Per la prima volta sul OnePlus Nord questa caratteristica, i dettagli

Sarà il OnePlus Nord ad integrare per la prima volta nella storia del brand questa caratteristica

2
CONDIVISIONI

Sta arrivando il OnePlus Nord, che molti ancora chiamano OnePlus Z. A prescindere da quale sarà il nome commerciale, sono emersi nuovi ed importanti dettagli sul prossimo smartphone economico del produttore cinese, che magari neanche ci aspettavamo. Proprio il OnePlus Nord, o OnePlus Z che dir si voglia, dovrebbe identificarsi come il primo dispositivo dell’azienda OnePlus a montare una doppia fotocamera frontale punch hole (fino a questo momento, infatti, si era parlato di un sensore punch hole singolo, come nel caso della gamma OnePlus 8).

Come riportato da ‘androidcentral.com‘, la soluzione proposta dal OnePlus Nord sarà doppia, con sensore da 32MP ed un grandangolare da 8. Lato design, il OnePlus Nord dovrebbe ricordare un po’ i Huawei P40, con la doppia fotocamera punch hole collocata nell’angolo in alto a sinistra. Lo smartphone dovrebbe essere presentato in India il prossimo 10 luglio, per poi arrivare anche in Europa nelle settimane a seguire (non dovrebbe restare un’esclusiva del mercato locale per quanto ne sappiamo). Per il resto, il dispositivo monterà probabilmente uno schermo AMOLED da 6.55 pollici con frequenza di refresh rate a 90Hz, sarà spinto dal processore Snapdragon 765 con modem 5G ed includerà 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. La fotocamera posteriore dovrebbe essere quadrupla, con sensori da 64 + 16 + 2MP (non sappiamo ancora nulla circa il quarto elemento).

La batteria avrà una capacità di 4300mAh con supporto alla ricarica rapida a 30W. Presente anche il lettore di impronte digitali sotto lo schermo. Non dovrebbe essere facile reperire un dispositivo con queste caratteristiche (sempre che vengano confermate) ad un prezzo concorrenziale come quello che dovrebbe contrassegnare il OnePlus Nord o OnePlus Z: che sia davvero un nuovo inizio per OnePlus? Fateci sapere cosa pensate di questo particolare dispositivo lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.