Riaprono i set delle serie spagnole di Netflix: ciak si gira per Elite, La Casa di Carta, Sky Rojo, El Vecino e tante altre

Riaprono i set delle serie spagnole di Netflix: riprese al via per Elite, La Casa di Carta, Sky Rojo ed altre produzioni tra esordi e nuove stagioni

2653
CONDIVISIONI

Elite, La Casa di Carta, Sky Rojo, El Vecino, Jaguar, Qualcuno Deve Morire: sono solo alcune delle serie spagnole di Netflix la cui produzione sta per ripartire in Spagna. Con la fine del lockdown e la graduale riapertura di tutte le attività economiche e produttive, anche nel Paese europeo tra i più colpiti dalla pandemia si torna sui set.

La piattaforma streaming annuncia la riapertura dei set con i videomessaggi di alcuni degli attori più amati e popolari delle serie spagnole di Netflix: da Alvaro Morte e Najwa Nimri de La Casa di Carta (interpreti de Il Professore e l’ispettrice Alicia Sierra) a Blanca Suarez, volto de Le Ragazze del Centralino e prossimamente nella nuova serie Jaguar, passando per Miguel Angel Silvestre che sarà in Sky Rojo di Alex Pina e il protagonista de El Vecino Quim Gutiérrez, tutti annunciano entusiasti di essere pronti a riprendere i loro ruoli e a tornare in scena.

Alcune sono produzioni ormai molto rodate, come La Casa di Carta che ha raggiunto quota 5 stagioni o Elite, che si appresta ad un cambio radicale del cast per la sua quarta stagione. Altre sono serie relativamente nuove come El Vecino, Hace e Valeria, tutte al loro secondo capitolo, mentre altre saranno dei debutti assoluti.

Tra le nuove serie che faranno il loro esordio – presumibilmente – entro il 2021 c’è Jaguar, che segna il ritorno di Blanca Suarez dopo la fine de Le Ragazze del Centralino 5 giunta a conclusione con gli ultimi 5 episodi in uscita il 3 luglio. Un altro debutto sarà quello di Qualcuno Deve Morire, la nuova serie del creatore de La Casa de Las Flores Manolo Caro. Debutterà con la prima stagione anche Sky Rojo, la serie del creatore de La Casa di Carta Alex Pina su un gruppo di prostitute in fuga dal loro sfruttatore, con Miguel Angel Silvestre e Verónica Sánchez: le riprese erano in corso tra la Spagna e Tenerife quando il lockdown ha sospeso la produzione. E ancora, tra le nuove serie spagnole di Netflix arriveranno Il Disordine che Lasci, adattamento dell’omonimo romanzo di Carlos Montero, interpretato da Barbara Lennie e Carlos Montero, e L’Innocente, tratta dal romanzo Innocent di Harlan Coben.

Senza dubbio sul fronte delle serie spagnole di Netflix l’attesa maggiore è per La Casa di Carta 5, che è risultata una delle tre serie non nordamericane più seguite durante la quarantena insieme alla rivelazione tedesca Unorthodox e all’italiana Summertime, come ha confermato il CEO di Netflix Reed Hastings.

T-Shirt Elite Logo Netflix Serie TV - 100% Cotone Organico, 12-14...
  • T-shirt realizzata in Cotone 100% Ring Spun biologico, stampata con...
  • Disponibile nelle taglie uomo, donna e bambino. Confronta la tabella...

Nel video con cui gli attori annunciano la ripartenza delle serie spagnole di Netflix, Álvaro Morte impugna gli occhiali ormai simbolo del suo Professore, mentre Itziar Ituño (Lisbona) si lega i capelli come è solita fare il suo personaggio prima di entrare in azione: per l’attrice la sensazione di tornare a girare vuol dire soprattutto provare la curiosità di “sapere come finirà la storia“. Che si tratti dunque dell’ultima stagione per La Casa di Carta?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.