Verso la riapertura calcetto da domani 25 giugno: nota ufficiale di Spadafora

Arriva direttamente da Facebook e dal Ministro Spadafora una comunicazione incoraggiante per tutti

1
CONDIVISIONI
Riapertura calcetto

Arriva una comunicazione ufficiale e pubblica da parte di Spadafora per quanto riguarda la riapertura calcetto dopo oltre tre mesi di stop a causa del Coronavirus. Dopo gli aggiornamenti che vi ho fornito nella giornata di ieri, anche a proposito del possibile protocollo che potrebbe essere adottato in Italia con l’esempio della Cina, dobbiamo prendere atto delle dichiarazioni del Ministro. Presa di posizione che a conti fatti aprono interessanti scenari sulla ripresa per gli sport di contatto qui in Italia.

Possibile riapertura calcetto già dal 25 giugno: le ultime da Spadafora

La curva epidemiologica in Italia non lascia spazio a dubbi. Da domani avremo l’ok definitivo per la riapertura calcetto. Il grande dubbio di queste ore, a dirla tutta non chiarito nemmeno dall’ultimo post di Spadafora, riguarda data e modalità per l’appuntamento tanto atteso da colori che nel nostro Paese amano il calcio amatoriale. Senza dimenticare ovviamente la questione dei gestori, che stanno vivendo con apprensione queste ore dopo lo slittamento dello scorso 15 giugno.

In particolare, Spadafora su Facebook ha dichiarato quanto segue: “Prima dei termini previsti, ho incontrato in video conferenza il Presidente Bonaccini e i rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che hanno stilato le indicazioni per la ripresa immediata, che saranno approvate domani. Già ieri ho anticipato il mio parere favorevole alla riapertura. Manca solo l’assenso del ministro Speranza: appena lo darà si potrà ricominciare“.

Dunque, si va verso la felice conclusione di questa vicenda, ma rimane impossibile in questo preciso istante affermare con certezza se la riapertura calcetto si avrà all’istante domani 25 giugno, o se in alternativa arriverà un “ok di massima”, con effetto per i giorni successivi. Su questo e sulla possibilità di utilizzare gli spogliatoio, si attende il parere di Speranza. Appena avremo notizie più concrete sotto questo punto di vista, vi forniremo ulteriori aggiornamenti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.