Potrà sorprendere il Huawei Mate Watch, equipaggiato con HarmonyOS

Prenderà probabilmente il posto dei Huawei Watch GT il Huawei Mate Watch, con HarmonyOS

Non c’è ancora conferma di quanto stiamo per dirvi, ma sembrerebbe che la gamma dei Huawei Watch GT possa essere presto sostituita da quella dei Huawei Mate Watch, pronta a montare a bordo HarmonyOS in luogo di Huawei Lite OS. Per chi se lo fosse perso, parliamo del sistema operativo proprietario del colosso di Shenzhen, basato su architettura micro-kernel di Linux. Ne abbiamo molto sentito parlare nel corso dell’ultimo anno a seguito del ban USA, tanto da indurci inizialmente a pensare HarmonyOS potesse equipaggiare anche gli smartphone del produttore cinese. L’evento HDC a margine del quale l’OS venne presentato diede anche indicazioni in merito al rilascio di HarmonyOS 2.0, che sapevamo sarebbe stato capace di supportare i device indossabili dell’azienda. I tempi sono adesso evidentemente abbastanza maturi per questo passaggio.

Come riportato da ‘Teme (特米)‘ (alias @RODENT950) su Twitter, il Huawei Mate Watch potrebbe essere presentato insieme ai Huawei Mate 40, il cui lancio dovrebbe essere fissato per il 1 ottobre, in occasione della giornata nazionale della Repubblica Popolare Cinese. Del futuro indossabile sappiamo solo che probabilmente monterà HarmonyOS come sistema operativo di gestione software, ma non si conoscono, neanche in minima parte, né la dotazione hardware, né tanto meno il design che lo contraddistinguerà (immagiante comunque un wereable di una certa classe, comprensivo un po’ di tutte le specifiche di alto livello che ormai ben conosciamo).

In ogni caso, è lecito pensare si tratterà di un wereable di fascia alta, come tutti i prodotti della gamma Mate dagli albori ai giorni nostri. Da qui al 1 ottobre manca ancora diverso tempo, quindi avremo modo di approfondire il discorso senza ombra di dubbio. Se nel frattempo aveste qualche domanda da farci sappiate che il box dei commenti qui sotto è sempre a vostra disposizione.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.