Certificato dal Bluetooth SIG il Samsung Galaxy Z Flip 5G, i dettagli emersi

Arriva puntuale anche la certificazione del Bluetooth SIG per il Samsung Galaxy Z Flip 5G

Il Samsung Galaxy Z Flip 5G (lo smartphone pieghevole con design a conchiglia del colosso di Seul), che dovrebbe essere presentato il prossimo 5 agosto insieme ai Samsung Galaxy Note 20, Galaxy Fold 2 ed ai tablet Samsung Galaxy Tab S7, è stato di recente certificato da Bluetooth SIG. Come riportato da ‘gsmarena.com‘, non ci sono state fughe di notizie per quanto riguarda le specifiche tecniche del terminale, tranne che per la connettività Bluetooth 5.0 di cui disporrà. In totale sono 6 i codici modello emersi: SM-F707U, SM-F707W, SM-F707U1, SM-F7070, SM-F707U_SPR e SM-F707B, di cui l’ultimo ha fatto la sua recente apparizione su Geekbench, contraddistinguendosi per il processore Snapdragon 865, 8GB di RAM e Android 10.

La versione internazionale del Samsung Galaxy Z Flip 5G dovrebbe corrispondere al product-code SM-F707B, mentre la SM-F707N dovrebbe identificarsi con quella venduta in Corea del Sud. Precisiamo anche che SM-F707N è elencato da Bluetooh Launch Studio come Bloom-X, che potrebbe anche solo essere un nome in codice. In ogni caso, il Samsung Galaxy Z Flip 5G dovrebbe essere lanciato in un’inedita colorazione marrone, e presentare pressoché le stesse specifiche tecniche del modello 4G, già in commercio ormai da diversi mesi (con l’unica differenza di presentare il supporto agli standard di rete mobile di ultima generazione, cosa comunque non da poco).

Rimandiamo il discorso alla prossima puntata per potervi fornire altri dettagli, magari relativi al prezzo di vendita che il colosso di Seul deciderà di riservare al Samsung Galaxy Z Flip 5G, che potrebbe costare qualcosa in più rispetto all’esemplare 4G in virtù del supporto agli ultimi standard di rete, pur presentando comunque le stesse specifiche tecniche a distanza di alcuni mesi dal primo lancio). Se avete domande da farci il box dei commenti in basso resta a vostra disposizione.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.