Zucchero annuncia Da Verona Accendiamo La Musica, 5 giorni di grandi eventi all’Arena a settembre

Da Verona Accendiamo La Musica, i Big italiani all'Arena e in diretta TV a settembre

1
CONDIVISIONI

Da Verona Accendiamo La Musica: 5 giorni di grandi eventi all’Arena di Verona a settembre.

Il programma si estende nelle serate che vanno dal 2 al 6 settembre, 5 giorni consecutivi di eventi che coinvolgeranno i Big della musica italiana, di nuovo sul palco di una location d’eccezione come quella dell’Arena di Verona.

Carlo Conti e Zucchero annunceranno l’evento oggi, in diretta da Verona durante il Tg1 delle 20.00 ma il sindaco Sboarina aveva già anticipato nelle scorse settimane che a Verona si stata lavorando per riportare la grande musica sul palco dell’anfiteatro scaligero.

Da Verona Accendiamo La Musica avrà un programma ricco in grado di accontentare tutti i gusti e di andare in contro alle esigenze di un pubblico vasto e variegato. Lo spettacolo è in programma dal 2 al 6 settembre, e chi non riuscirà a recarsi a Verona potrà seguire gli show in diretta televisiva su Rai1.

Da Verona Accendiamo La Musica vuole essere la speranza di far ripartire l’intero settore musicale e rappresentare la voglia di musica dal vivo e di grandi eventi che non possono mancare nell’Italia del post lockdown.

Il programma dei 5 giorni di eventi è ancora top secret. Ad annunciare Da Verona Accendiamo La Musica ci sono Zucchero e Carlo Conti e proprio la loro presenza lascia intuire due cose: a condurre gli spettacoli sarà probabilmente Carlo Conti e tra gli artisti ospiti, almeno una sera ci sarà anche Zucchero.

Sono attesi cantanti e musicisti per una grande festa in musica dopo mesi di stop forzato ai concerti e agli eventi dal vivo. Le prime indiscrezioni parlano di grandi nomi del repertorio musicale italiano, sullo stesso palco per 5 serate consecutive sotto il suono delle sette note.

Il sindaco di Verona Federico Sboarina aggiunge: “Per la prima volta nella storia della nostra città e dell’intero Paese, tutti gli artisti si uniranno per riaccendere la musica dal vivo dopo mesi di silenzio”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.