Il finale di Stranger Things è già scritto ma quando andrà in onda? Nuove guest star nel quarto capitolo della serie

Il finale di Stranger Things è già scritto in 25 pagine di leggende e spiegazioni, quando prenderà forma?

Il finale di Stranger Things è già scritto? I fratelli Duffer giurano di sì anche se dalle loro parole si evince che la serie Netflix potrebbe continuare ancora anche a prescindere dai loro protagonisti, è davvero possibile? Tutti sono in attesa quando e come vedremo la quarta stagione della serie i cui lavori si sono formati ormai mesi fa per via dell’emergenza Coronavirus e non sono ancora riprese. Netflix tarda ad annunciare il ritorno sul set e questo non fa altro che slittare i lavori e, quindi, la messa in onda.

Ad alzare il velo su Stranger Things 4 sono stati proprio i fratelli Duffer parlando di guest star dopo il successo ottenuto nella terza stagione (vedi Cary Elwes in un ruolo ricorrente) in un’intervista rilasciata a Deadline. I creatori dello show hanno detto che i fan dovrebbero aspettare e vedere cosa hanno programmato per la prossima quarta stagione: “Ne abbiamo un paio di fantastici quest’anno. È un modo davvero divertente di incontrare una delle tue icone. Sai, scrivi una parte per loro e vedi se vogliono farlo”.

Bocche cucite sui nomi degli attori che sono riusciti a tirare dentro a questa nuova avventura ma i fan sperano ancora di poter presto vedere le foto in arrivo dal set e, in quel momento, collegare tutto.

Altra storia riguarda il finale di Stranger Things che, in parte, è già scritto. I fratelli Duffer hanno ammesso di aver scritto 25 pagine in cui hanno spiegato la mitologia della loro storia: “Abbiamo un senso generale di dove stiamo andando, conosciamo il finale dello show da un po’ di tempo”. Questo lascia pensare che ci sia ancora tanto da dire e che tutto dipenderà dalla reazione del pubblico e dalla voglia degli attori di mettersi in gioco:

“Ci piace guardare ogni stagione come se avesse una storia completa. Abbiamo una mitologia piuttosto ampia…Quindi stagione dopo stagione, stiamo girando la pagina e rivelando sempre un po ‘di più. Abbiamo in mente un finale…Non vogliamo solo continuare a sfornare stagioni, dobbiamo rimanere entusiasti ed eccitati..Penso che anche l’entusiasmo del pubblico diminuirà”. 

Tutto dipenderà dall’entusiasmo di creatori, attori e pubblico quindi per un possibile seguito. Quello del pubblico è ancora intatto ma quello degli attori quanto lo sarà?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.