Peaky Blinders 6 slitta al 2022 causa Covid-19? Per Steven Knight la sicurezza è al primo posto

Secondo il creatore Steven Knight, Peaky Blinders 6 si farà attendere: i tempi di produzione potrebbero allungarsi causa pandemia di Covid-19

32
CONDIVISIONI

La data di uscita di Peaky Blinders 6 potrebbe slittare fino al 2022. Complice la pandemia di Covid-19, l’industria dello spettacolo si è fermata in rispetto alle norme di sicurezza e del distanziamento sociale, atte ad evitare il rischio di contagio.

Qualche settimana fa, però, il governo britannico ha dato il via libera alle produzioni girate nel Regno Unito. Le riprese di Peaky Blinders 6 dovevano iniziare a marzo 2020 e terminare intorno al luglio dello scorso anno.

Il regista Anthony Byrne ha fornito a Digital Spy alcuni aggiornamenti sulla probabile data di uscita e perché si dovrà attendere così tanto per la sesta stagione. Secondo Byrne, infatti, il cast e la troupe potrebbe tornare sul set solo a inizio 2021. Se così fosse, le riprese andrebbero avanti fino a giugno, e poi ci vorrebbero altri 6 mesi per la post-produzione.

Il problema maggiore è inerente all’attuale situazione sanitaria. Byrne ha spiegato che la produzione sta valutando l’attuazione di un modo sicuro per mettere in pratica le nuove regole di distanza sociale, che avranno un impatto su tutti i programmi televisivi in futuro. Però, grazie a questo periodo di stop, lui e il team degli autori si stanno prendendo del tempo per revisionare la sceneggiatura.

“È un mondo completamente nuovo”, ha detto Byrne nel corso dell’intervista. “Le funzionalità di riprese ora sono cambiate. Tenendo conto di questi elementi, come montare di nuovo in sicurezza la produzione e riportare il cast e la troupe sul set, stiamo valutando come regolare e gestire il tutto.”

Anthony ha concluso dicendo che il tempo extra ha dato al creatore della serie tv, Steven Knight, la possibilità di perfezionare ulteriormente le sceneggiature, il che migliorerà solo il risultato finale dello show: “Prometto che varrà la pena aspettare. Ci ha dato la possibilità di tornare di nuovo al lavoro sui copioni. Sono pagine così buone e ora abbiamo più tempo per valutarne la scrittura.”

Anthony ha anche rivelato di più sulla trama di Peaky Blinders 6, incluso un nuovo personaggio femminile che darà del filo da torcere a Tommy Shelby: “Non ho mai visto una figura così dark nella serie. Non dirò di chi si tratta, ma di certo sfiderà Tommy in un modo del tutto unico. Non è una protagonista, e non so se possa definirsi un’antagonista. È simile a [Oswald] Mosley. Ha un’ideologia simile, ed è una sfida per qualsiasi personaggio, come ho detto prima… lui o lei, non hanno pistole o una banda, ma hanno un’ideologia che è come un virus ed è più pericoloso di ogni altra cosa. È un personaggio eccezionale e siamo anche molto vicini a lanciarla.”

Chi sarà l’attrice a interpretarla? Sappiamo che Steven Knight ha in programma di introdurre la famiglia di Gina Grey. Il ruolo era stato inizialmente pensato per Julia Roberts, a seguito di indiscrezioni secondo cui l’attrice era interessata a partecipare allo show.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.