Chicago Fire 7 e Chicago PD 6 debuttano il 30 giugno con Law & Order SVU: cambia di nuovo la programmazione di Italia1

Chicago Fire 7 e Chicago PD 6 debuttano il 30 giugno con Law & Order SVU, e Chicago Med?

123
CONDIVISIONI

Chicago Fire 7 e Chicago PD 6 debuttano il 30 giugno con Law & Order SVU, cambia ancora la programmazione delle serie firmate da Dick Wolf nel prime time di Italia1. In un primo momento si era parlato di un doppio debutto a partire dal 29 giugno, lunedì, per tutte e tre le serie (Fire, PD e Med) ma a quanto pare non sarà così. I palinsesti Mediaset aggiornati rivelano che ad aprire le danze sarà Chicago Fire 7 e Chicago PD 6 con i primi episodi ovvero “Sotto Controllo” e “Tutto come prima”.

Di seguito, alle 23.00 circa, non toccherà a Chicago Med 4 bensì a Law & Order SVU 20 con i primi due episodi “Diventare uomo” e “Uomo a terra”. Inutile dire che la nuova programmazione non può che fare discutere visto che il secondo episodio di Chicago Med 4 è legato a quelli di Chicago Fire 7 e Chicago PD 6 e, infatti, mercoledì 1 luglio, le tre serie andranno in onda insieme nel prime time di Italia1 per il primo crossover della stagione, e poi?

Dall’8 luglio andrà in onda Chicago PD 6 e e da mercoledì 9 Chicago Fire 7 con ben tre episodi a settimana e sembra proprio che non ci sarà spazio per Chicago Med 4, almeno per adesso, mentre continuerà ad andare in onda Law & Order SVU 20 nella seconda serata del martedì insieme a PD. Nei primi episodi in onda il 30 giugno i primi episodi ci riporteranno ai finali delle stagioni andati in onda su Italia1 l’anno scorso, sempre d’estate, quando Gabby e Matt hanno deciso di vivere a distanza il loro rapporto mentre alla Cinquantuno arriva una vecchia conoscenza per tenere sotto controllo Boden e i suoi, Jerry Gorsch.

Dall’altro lato, invece, l’Unita’ di Intelligence della Polizia di Chicago subisce le conseguenze della morte di Olinsky. Cosa succederà e come reagiranno i fan quando scopriranno che Chicago Med non andrà in onda, almeno per adesso, su Italia1? Gli ultimi annunci della rete parlavano di tutte e tre le serie, era una questione legata solo al crossover o alla messa in onda completa?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.