Lady Gaga regala la sua giacca a una passante: “Adesso sarai una dura”

Lady Gaga decide di cedere la sua giacca a una passante con una storia molto particolare

1
CONDIVISIONI

Lady Gaga regala la sua giacca a una passante, ma perché? A raccontare l’episodio è la fan che ha ottenuto il capo della star di Chromatica che, in quel momento, stava passeggiando beatamente con il suo compagno Michael Polansky. Il suo gesto è anche testimoniato da alcune fotografie comparse sui social.

L’episodio ha generato la curiosità dei giornali americani, che hanno voluto indagare su quanto accaduto. Dalle ricerche è emerso che la giovane fan risponde al nome di Shannon e ha 27 anni. In più, non avrebbe riconosciuto immediatamente Lady Gaga.

Lo scambio sarebbe iniziato proprio a causa della giacca, che Shannon ha definito “da dura”. Solo quando Gaga ha risposto con un grazie alla sua affermazione, si è resa conto di chi aveva di fronte. Shannon ha quindi deciso di raccontarle la sua storia.

“Avevo una storia da condividere con lei e ho pensato che la dovesse sentire da me. Sono tornata indietro e le ho detto che il mio migliore amico delle superiori era un suo grandissimo fan e che lei era la ragione per la quale aveva fatto coming out con me. L’ho ringraziata per essere stata un’alleata così incredibile”.

Impressionata da questo racconto, Lady Gaga ha deciso di privarsi della sua giacca e di regalarla a Shannon: “Così sarai una dura”.

Lady Gaga viene dal rilascio del suo ultimo album Chromatica, che ha destinato al mercato a cominciare dal 29 maggio. Il tour mondiale, nel quale non compare l’Italia, è stato rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus. Nei giorni scorsi, l’artista è tornata in radio con il singolo Rain On Me che ha cantato con Ariana Grande. Il nuovo album è arrivato a 4 anni da Joanne e dopo la pubblicazione del singolo Stupid Love, per il quale ha previsto un video avveniristico che ha pubblicato alla fine di febbraio.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.