Il messaggio del concorso Euronics in arrivo a molti il 19 giugno ma è un raggiro

Allerta per una falsa comunicazione della catena di elettronica in circolazione

8
CONDIVISIONI

Non pochi italiani stanno ricevendo un messaggio per un presunto concorso Euronics. Un semplice SMS ci informerebbe della vincita in un gioco a premi della nota catena di elettronica. Peccato che quest’ultima non abbia indetto alcun tipo di iniziativa a sostegno dei suoi clienti. Occhi ben aperti perché siamo al cospetto di un tentativo di raggiro che potrebbe comportare seri rischi.

L’allerta sul messaggio truffa giunge anche dal Commissariato PS Online che spesso mette in guardia i cittadini da nuove truffe. Quella oggi in esame è simile a molte altre del recente passato in cui brand noti vengono tirati in ballo a loro discapito. Soprattutto le catene di elettronica sono i principali bersagli di questi raggiri, visto il sempre crescente interesse degli italiani per i prodotti venduti proprio nei negozi del brand.

Come ben visibile anche nell’immagine di apertura articolo, il messaggio del concorso Euronics fake presenta poche informazioni. In molti stanno ricevendo il medesimo contenuto con i riferimenti ad una certa signora Maria e in particolare anche al centro fisico della catena della città di Palermo. Chiunque non si chiami con questo nome e tra l’altro non risiede in Sicilia, non dovrebbe sentirsi chiamato in causa e dunque dovrebbe cestinare l’SMS. Probabilmente la voglia di vincere un qualsiasi premio è tuttavia più forte di qualsiasi ragionamento sensato.

Il rischio che ricorre nel messaggio del concorso Euronics è rappresentato dal collegamento ipertestuale in esso contenuto. Tutti gli interessati all’ambito premio non potranno fare a meno di selezionare il link indicato, spinti dalla volontà di ritirare il prodotto vinto. Peccato che la pagina di atterraggio del collegamento appunto non sarà quella sicura e affidabile del sito della catena, semmai un finto sito del brand. Il pericolo che si potrebbe correre è dunque quello di fornire preziosi dati personali in un form che promette la spedizione del premio. Insomma, meglio diffidare dall’ultimo SMS truffaldino e da qualsiasi cosa ci assomigli ora e nel futuro.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.