Curon 2 ci sarà? Gli attori sono pronti a tornare sul set ma il pubblico (in parte) dice no

Curon 2 ci sarà? Al momento Netflix non si pronuncia ancora ma gli attori ci sperano, e il pubblico?

1
CONDIVISIONI
[NETFLIX]

Curon 2 ci sarà oppure no? Mentre in molti attendono con ansia di capire quale sarà la sorte della serie, altri ancora sono pronti a dire stop. In molti hanno mollato la serie ai primi episodi, altri ancora sono arrivati in fondo alla corsa (o in cima alla montagna è il caso di dire) dicendosi soddisfatti del prodotto e vogliosi di una seconda stagione, alla fine chi avrà la meglio?

La lotta tra il bene e il male al centro della serie italiana targata Netflix si sposta adesso tra gli utenti che hanno avuto modo di apprezzare alcuni dettagli (soprattutto la trama molto fantasy) o di criticarne altri (vedi le musiche poco coese con le scene o la recitazione), solo un caso? Gli stessi difetti erano stati riscontrati anche in Luna Nera che, a differenza di Curon, pecca un po’ anche nella trama, e questo tira fuori un quesito importante: la qualità delle serie italiane targate Netflix deve essere davvero così scadente?

Tutti i passi avanti fatti in questi ultimi anni dalle produzioni Sky e alcune di quelle Rai sono stati spazzati via dalle serie Netflix (tranne Suburra ovviamente) che ha riportato il pubblico all’età in cui erano i drammi di Canale5 a fare incetta di ascolti e di polemiche. Alcuni sono pronti a sottolineare come questo famoso “vuoto” nella recitazione non sia tanto legato agli attori quanto al fatto che il pubblico ormai sia troppo abituato al doppiaggio, sarà vero?

Può darsi visto che Luna Nera ha raccolto molto successo all’estero e lo stesso sta succedendo con Curon e per questo non possiamo far altro che chiederci: la seconda stagione ci sarà? Gli attori sono già pronti a tornare sul set di Curon 2 anche se Netflix non si è pronunciata riguardo al seguito della serie che, comunque, possiamo definire conclusa. Gli spunti per un seguito non mancano ma se si opterà per la cancellazione di certo non sentiremo un vuoto.

ATTENZIONE SPOILER!

Nel finale della prima stagione di Curon, Daria, Mauro, Miki e Giulio si sono resi protagonisti in una corsa contro il tempo in cui si sono lasciati alle spalle una lunga catena di morti, o almeno così sembra. Lukas è stato ucciso, lo stesso è successo a Anna (anche nella sua versione doppelganger) e a Klara ma proprio il finale di Curon ci ha svelato che c’è sempre la possibilità che dal lago venga fuori un altro “gemello”, ma questo vale anche quando l’originale è morto? Sullo sfondo rimane la questione dei Raina, per quale motivo Ober serba rancore nei confronti di questa famiglia? Infine, i doppelganger di Daria e Miki sono pronti a lasciare il lago e a fermarle, per adesso, c’è una lastra di ghiaccio, riusciranno a romperla e venire fuori? Cosa nascondono gli altri personaggi sotto la superficie?

La palla adesso spetta a Netflix.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.