Presentazione FIFA 21 del 19 giugno, come seguire l’evento e novità in arrivo

Un grande spettacolo in arrivo questa notte, con il titolo calcistico grande protagonista della conferenza EA Play 2020

La presentazione di FIFA 21 sarà un momento come sempre particolarmente atteso dalla community dei fan del titolo di Electronic Arts. È in questo frangente che si scopriranno infatti le prime carte per quanto riguarda la prossima stagione calcistico-videoludica del colosso statunitense. Prime carte che ovviamente, per quanto vaghe e marginali, manderanno irrimediabilmente in brodo di giuggiole i fan, pronti a tornare a scorazzare per i prati verdi digitali dei maggiori stadi internazionali.

E come sempre Electronic Arts non vuole lasciare nulla al caso, con la presentazione di FIFA 21 che rappresenterà solo il primo passo nella lunga marcia d’avvicinamento all’uscita ufficiale del gioco. Uscita che, come di consueto, dovrebbe andare a incasellarsi nelle ultime settimane del mese di settembre. Che quest’anno, complice la pandemia di coronavirus e il rinvio dei campionati, coinciderà anche con la ripresa dei campionati reali. Ma cosa c’è da aspettarsi dall’evento di questa notte?

Presentazione FIFA 21, i piani di Electronic Arts

Come fare a non perdersi la presentazione di FIFA 21? Semplicemente occorrerà seguire l’evento EA Play 2020, che nella sua atipica modalità di quest’anno (esclusivamente in streaming, in virtù del distanziamento sociale, ndr) non mancherà di regalare soddisfazioni. Con il tutto che sarà visionabile a partire dall’1 di questa notte sul sito ufficiale della compagnia o attraverso i canali social.

E il titolo calcistico rappresenterà una delle ciliegine sulla torta dell’intera conferenza, considerando il grande appeal sulla community di riferimento. D’altronde i numeri parlano alquanto chiaro, con miliardi di dollari riscossi in microtransazioni da FIFA 20 e Madden NFL 20. E con il futuro che promette nuove crescite per quanto concerne gli incassi.

Quello di questa sera sarà però solo il primo passo nel valzer tra i videogiocatori e FIFA 21. Per il resto del ballo bisognerà attendere il mese di agosto, frangente nel quale Electronic Arts approfondirà i numerosi aspetti del gioco. Dalla carriera all’inossidabile modalità Ultimate Team, passando per il gameplay, per Volta e il Pro Club. Argomenti che verranno sciorinati a cadenza settimanale, e che manterranno costantemente elevata l’attenzione attorno al gioco.

Siete pronti per l’antipasto della nuova stagione che ci aspetta?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.