Luca Argentero racconta la paternità e i primi giorni di Nina: “Mi assomiglia” (video)

Luca Argentero papà entusiasta di Nina: l'attore protagonista della fiction Doc Nelle Tue Mani parla della figlia appena nata

1
CONDIVISIONI

Mentre si appresta a tornare sul set di Doc Nelle Tue Mani, Luca Argentero si gode la paternità e l’arrivo della piccola Nina Speranza, nata dalla relazione con Cristina Marino.

L’attrice e modella ha dato alla luce la sua prima figlia lo scorso maggio: di fatto la coppia ha trascorso la quarantena aspettando il termine della gravidanza, arrivato poco dopo la fine del lockdown.

Decisamente raggiante, Luca Argentero ne ha parlato a E Poi C’è Cattelan, il programma di Alessandro Cattelan su Sky, ospite della puntata del 16 giugno. I primi giorni con la piccola Nina sono ovviamente caratterizzati da tanta insonnia, ma anche da molta gioia: “Non pensavo si potessero toccare tali apici di felicità” ha detto l’attore di Doc, ricordando come tutto ciò che gli avessero anticipato amici e conoscenti riguardo la paternità fosse vero.

Il festival della retorica in realtà è pura verità” ha spiegato Luca Argentero, perché tutto ciò che si dice sui neonati – che cambiano l’ordine delle priorità nella vita, che sembrano diversi ogni giorno – è semplicemente vero. E interrogato sulla somiglianza con la piccola, si è compiaciuto del fatto che pare assomigli più a lui che alla madre.

L’attore ha poi giocato con Cattelan a rimettersi il camice da dottore, come nella fiction di Rai1 in cui interpreta Andrea Fanti, personaggio ispirato alla vera storia di Pierdante Piccioni: insieme si sono divertiti a ipotizzare tre finali diversi, o meglio “alternativi”, per la serie.

In realtà in questi giorni Luca Argentero tornerà ad indossare il camice per davvero, per completare le riprese del medical drama di Rai1 che con la prima parte, composta da quattro puntate, ha segnato incredibili record d’ascolti lo scorso marzo e aprile. Le riprese dei restanti otto episodi di Doc Nelle Tue Mani stanno per ricominciare a Roma, dove il set sta per riaprire i battenti: le ulteriori quattro puntate – la cui produzione era stata interrotta causa emergenza Covid – dovrebbero andare in onda su Rai1 il prossimo autunno.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.