La dichiarazione d’amore di Najwa Nimri ad Alba Flores: “Saray è il cuore di Zulema in Vis a Vis, mi perdo in lei”

Sul set di Vis a Vis è nato un rapporto molto speciale tra Najwa Nimri ad Alba Flores: l'interprete di Zulema lo racconta così...

12
CONDIVISIONI

Se tra le due protagoniste di Vis a Vis non sembra scorrere buon sangue, tra Najwa Nimri ed Alba Flores invece c’è un rapporto meraviglioso. Le due attrici si sono ritrovate per girare alcune scene del finale di El Oasis, lo spin-off della serie che ha concluso la saga delle detenute di Ivan Escobar. E l’intesa è parsa perfetta come ai tempi delle prime quattro stagioni.

A voler tornare per un cameo, d’altronde, è stata proprio la Flores dopo aver parlato con la Nimri del finale di El Oasis: lo showrunner Ivan Escobar ha rivelato che l’interprete di Saray aveva chiesto di tornare in scena per l’addio alla serie proprio tramite Najwa Nimri e che le due attrici hanno voluto chiudere insieme questa avventura professionale.

La Flores ha raccontato di aver ritrovato subito l’intesa con la collega, con cui è bastato rivedersi con indosso la tuta gialla delle detenute di Cruz del Norte per restaurare quella sintonia profonda tra i loro personaggi, Zulema e Saray. E anche Najwa Nimri non si è risparmiata nel parlare del rapporto con la collega.

In una diretta Instagram per presentare il contestato finale di El Oasis – trasmesso da Fox in Spagna lunedì 8 giugno – l’attrice ha parlato dell’effetto che le fa recitare con Alba Flores: il giorno in cui hanno girato insieme le ultime scene, ha visto cambiare radicalmente il proprio umore, come racconta in questo video.

Quando tornavo a casa dopo riprese abbastanza dure ero quasi sempre di malumore. Quel giorno mio figlio ha notato la differenza e ha detto che era l’unico giorno in cui ero di buonumore: mi ha chiesto con chi avessi girato, ho risposto “con Alba” e lui mi ha detto “come si nota mamma”. La verità è che mi succede qualcosa quando giro con Alba che va oltre le mie forze. Non nascondo che quando sono con lei mi perdo in lei. Con Zulema sono molto cosciente di ciò che sto facendo, non mi perdo mai. Ma con Alba mi perdo in lei, è molto liberatorio per un’attrice, soprattutto dovendo interpretare Zulema. Saray è il punto debole di Zulema, è il suo cuore, la persona a cui tiene di più. Per questo mi perdo in lei, nell’amore che provo per lei. Ho deciso sin dall’inizio che per il mio personaggio sarebbe stata il punto debole.

Le due attrici spagnole sono anche nel cast de La Casa di Carta, dove però non hanno mai recitato insieme perché i loro personaggi – l’ispettrice Alicia Sierra e la rapinatrice Nairobi – non si sono mai incrociati.

Via a Vis
  • Audience Rating: Non valutato

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.