Il racconto della Silvia di Vasco Rossi, sua musa ispiratrice: “Mai stati fidanzati”

Il racconto della musa ispiratrice dopo la foto comparsa sui social di Vasco Rossi nei giorni scorsi

10
CONDIVISIONI

Dopo le foto comparse sui social, arriva anche il racconto della Silvia di Vasco Rossi, quella di cui – adesso – conosciamo il volto. La giovane donna di 43 anni fa è oggi una signora di 58 anni, insegnante di filosofia al liceo, e residente a Modena.

Nel suo racconto a Corriere della Sera c’è tutta la sorpresa di ritrovarsi catapultata in un vortice di popolarità social, generatosi a seguito della pubblicazione della sua foto sui canali social di Vasco.

Nelle sue dichiarazioni, Silvia soddisfa qualche curiosità in più sul suo rapporto con Vasco Rossi, con il quale non sarebbe mai stata fidanzata, anche per la troppa differenza d’età. La protagonista dei social di Vasco di questi giorni lo ricorda a capo di una comitiva di amici, a suonare la chitarra, distinguendosi per carisma, libertà di idee e vitalità, aggiungendo poi: “Era anche un bel ragazzo”.

L’amore non è mai sbocciato per mancanza di interesse reciproco, sia da parte di Vasco che da parte di Silvia, che ne ricorda la dolcezza e l’attenzione verso il mondo femminile, qualità che gli ha permesso di comporre il brano di cui l’ha resa protagonista.

La sua fama di musa ispiratrice è rimasta impressa negli abitanti di Zocca che, per anni, le hanno continuato a chiedere se fosse stata fidanzata con Vasco. Per molto tempo, ha però dovuto ribadire che si è trattato solo di un’ispirazione e che non ci sono mai state relazioni sentimentali tra loro. Per un caso della vita, la figlia di Silvia si chiama Laura, altro nome celebre della discografia di Vasco Rossi.

In queste settimane, Vasco avrebbe dovuto tenere i concerti nei Festival che però ha annullato a causa dell’emergenza Coronavirus ancora in corso. Le date sono state annunciate per il 2021 e nelle medesime città. I biglietti rimangono validi per i prossimi concerti a Milano, Imola, Roma e Firenze.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.