Doppia versione in arrivo della Xiaomi Mi Band 5: Pro e Lite

C'è la possibilità che la nuova smart-band arrivi anche nella doppia versione Pro e Lite

2
CONDIVISIONI

La Xiaomi Mi Band 5 è stata presentata da pochi giorni, e sappiamo dovrebbe arrivare in Europa a partire dal mese di luglio. Nel frattempo sono emerse nuove indiscrezioni che riguardano la nuova fitness-band del produttore cinese, attesa anche nelle versioni Pro e Lite. Come riportato da ‘tizenhelp.com‘, nel codice della versione locale dell’app Mi Wear sono stati scovati i nomi Kongming Pro e Kongming Lite (sappiamo che il termine Kongming viene associato proprio alla Xiaomi Mi Band 5, e da lì la supposizione possano trattarsi di particolari modelli Pro e Lite).

Possibile che un’eventuale versione Pro possa integrare sensori aggiuntivi, come nel caso del GPS, mentre quella Lite costare decisamente meno pur sacrificando una qualche funzionalità. Allo stesso modo nel codice di cui sopra sarebbe stato individuato anche il nome Kongming L, probabilmente un’altra versione destinata ad una qualche mercato in particolare. La Xiaomi Mi Band 5, se ancora non vi fosse ben chiaro, include uno schermo OLED a colori da 1.1 pollici e luminosità fino a 450 nit (i livelli di regolazione sono 5), un sensore per la misurazione della frequenza cardiaca h24, un barometro, un sistema di ricarica tramite PIN magnetico che consente di ricaricare la smart-band senza dover estrarre il corpo dal cinturino (come fino alla Xiaomi Mi Band 4 era successo), il chip NFC per i pagamenti contactless (anche nella versione internazionale), la misurazione dei livelli di ossigeno del sangue ed una modalità al femminile per tenere traccia del ciclo mestruale.

Staremo a vedere quali saranno le differenze apportate dalle rispettive versioni Pro e Lite della Xiaomi Mi Band 5, e soprattutto quando saranno pronte a fare il loro debutto sul mercato. Voi cosa vi aspettate da questi particolari modelli? Lasciate un commento all’articolo per farcelo sapere attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.