Ben Stiller dirigerà London, un thriller con Oscar Isaac scritto da Eric Roth

Sarà Ben Stiller a dirigere il nuovo thriller scritto da Eric Roth in cui reciterà anche Oscar Isaac

21
CONDIVISIONI

Ben Stiller dirigerà una nuova pellicola in cui reciterà Oscar Isaac, che sarà anche il produttore. A diffondere la notizia sono stati i colleghi di The Wrap, che hanno anche dichiarato che a confermare l’ipotesi è stato Erin Westerman, il presidente di produzione di Lionsgate.

Ben Stiller
Ben Stiller in “I Sogni Segreti Di Walter Mitty“.

Il progetto è ancora immerso nel mistero. Sappiamo che sarà un thriller intitolato London e ispirato al nuovo racconto di Jo Nesbø. Un altro libro dello scrittore norvegese, già nel 2017, aveva ottenuto una trasposizione cinematografica, ovvero L’Uomo Di Neve. La trama di London è comunque ancora sconosciuta. Il progetto è partito proprio da Oscar Isaac, che ha acquisito i diritti cinematografici per questo nuovo racconto.

A scrivere la sceneggiatura sarà Eric Roth, conosciuto principalmente per A Star Is Born, Il Curioso Caso Di Benjamin Button, Munich e Forrest Gump. Per quest’ultimo, nel 1995, conquistò il Premio Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale.

Ben Stiller è particolarmente noto come attore, grazie ai ruoli in Zoolander, Una Notte Al Museo, I Sogni Segreti Di Walter Mitty, Tenacious D E Il Destino Del Rock e Ti Presento I Miei. L’ultimo film che ha diretto è stato Zoolander 2, una commedia in cui appare anche suo padre.

Zoolander 2 con Ben Stiller e Owen Wilson

Oscar Isaac è un attore con una fortunatissima carriera: lo troviamo in Star Wars: L’Ascesa Di Skywalker, Van Gogh – Sulla Soglia Dell’Eternità, X-Men – Apocalisse ed Ex Machina. Nel 2016, durante i Golde Globe, vinse il premio come Miglior attore in una mini-serie o film per la televisione, grazie al ruolo ottenuto in Show Me A Hero.

Oscar Isaac in “Star Wars

Non ci resta che attendere per scoprire tutti i dettagli riguardo al nuovo progetto che vedrà interessati Stiller, Isaac e Roth.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.