The Sinner 4 ci sarà, Bill Pullman unico punto fermo: chi sarà il nuovo peccatore?

The Sinner 4 ci sarà ma con un protagonista e un caso nuovi di zecca, cosa si inventeranno questa volta e quando andranno in onda gli episodi della terza stagione?

43
CONDIVISIONI

Sarà una serata felice per i fan di Bill Pullman e del suo Harry Ambrose che torneranno in The Sinner 4. Dopo una lunga attesa, finalmente la rete ha confermato il rinnovo per una delle sue serie di punta e l’arrivo di un nuovo capitolo che avrà un nuovo peccatore. Il drama antologico firmato ancora da Jessica Biel, alla produzione, dovrà fare i conti con un nuovo caso e un altro cambio di guardia dopo il successo della stessa Biel, di Carrie Coon, protagonista del secondo capitolo, e Matt Bomer, ultimo arrivato. E adesso?

A chi toccherà e quale sarà il nuovo caso su cui lavoreranno gli sceneggiatori? Al momento non si hanno altri dettagli anche se The Sinner 4 dovrebbe arrivare non prima del 2021 proprio per via dell’emergenza Coronavirus che ne ritarderà le riprese.

La nuova stagione è prevista per il 2021 e le uniche cose che Chris McCumber, Presidente di USA Network, ha riferito in una nota sono i complimenti e la conferma che The Sinner 4 ci sarà e avrà alla base un mistero avvincente e nuovo:

“The Sinner ha raggiunto un accordo con il pubblico con il suo stile. Nella quarta stagione, siamo entusiasti di scavare ancora più a fondo nella psiche dell’amato personaggio di Detective Ambrose di Bill Pullman, mentre introduciamo il nostro pubblico in un mistero avvincente e completamente nuovo”.

Nella prima stagione la protagonista è stata Jessica Biel pronta a vestire i panni di Cora Tannetti, una donna che di colpo uccide un giovane mentre si trova al lago con la sua bella famiglia. Grazie al detective Ambrose la giovane arrivò alla verità ricordando alcune cose che aveva rimosso, le stesse che l’hanno spinta ad agire in questo modo mettendo a rischio tutto.

Ecco il trailer del primo capitolo:

Nel secondo capitolo è toccato al piccolo Julian tenere impegnato il detective che dopo quasi 15 anni torna nella sua città natale di Keller per indagare su un doppio omicidio con Heather Novack, la figlia di un vecchio amico. Quando una coppia viene trovata morta, apparentemente avvelenata, in una stanza di un motel, l’uomo dovrà trovare i giusti indizi per risolvere il caso e allontanare i sospetti dal loro presunto figlio, il tredicenne Julian.

Il terzo capitolo che vede protagonista Matt Bomer non è ancora andato in onda in Italia. Annunciato su Premium in primavera tutto è slittato per via dell’emergenza Covid che non ha permesso il doppiaggio. Nei prossimi giorni potremo scoprire le novità sulla programmazione mentre i fan sono sicuri che il mese giusto potrebbe essere agosto.

Ecco il trailer del terzo capitolo:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.