Profondi dubbi sulla laurea di Imen Jane e sul titolo di economista

Qualche informazione a proposito di una vicenda che al momento non conosce ancora sentenze definitive

Imen Jane

Ci sono tanti dubbi oggi 15 giugno a proposito di un personaggio come Imen Jane, particolarmente famosa tra coloro che frequentano molto i social. Si tratta di una ragazza di 26 anni, viva e vegeta al contrario del fantomatico hacker Andrea Wilson, di cui vi ho parlato ieri in seguito ad una fake news che ha preso piede sui social. Nello specifico, la giovane è finita al centro di una vera e propria indagine a proposito non solo della sua laurea, ma anche del titolo di “economista” che si è data da sola proprio in questi mesi.

Alcuni dettagli sulla laurea di Imen Jane e l’appellativo “economista”

Provando a scendere in dettagli, le polemiche attorno alla figura di Imen Jane nascondo fondamentalmente da un articolo pubblicato di Dagospia. Una sorta di approfondimento su un personaggio che da tempo viene definito influencer in ambito economico per alcune nozioni date con una certa frequenza al proprio pubblico. Il problema nasce proprio dal titolo di studio della ragazza, che in qualche modo potrebbe minare la sua autorevolezza nel trattare questioni così delicate. Soprattutto in un momento storico complicato come questo.

Le considerazioni da fare sono molte. Se da un lato il lavoro di Dagospia sul passato di Imen Jane non è certo superficiale, almeno per quanto riguarda il suo reale titolo di studio, va anche detto che prove inconfutabili sul fatto che non sia laureata al momento non ci siano. La stessa università in cui avrebbe ottenuto il titolo che le ha consentito di autodefinirsi “economista”, ad esempio, non ha fornito una risposta ufficiale a coloro che stanno portando avanti questo studio.

A questo, si aggiunge che l’epilogo del pezzo di Dagospia, in cui si chiede a Imen Jane di farsi avanti per fare chiarezza sulla laura e sul titolo di economista, stride con l’approccio iniziale, con cui è stata data per scontata la bufala.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.