L’orrore di Resident Evil 8 Village è realtà: data di uscita e novità su PS5 e Xbox Series X

La celebre saga survival horror torna per terrorizzare i giocatori sulle piattaforme next-gen

I leak ci avevano visto giusto. E’ Resident Evil 8 Village il nome dell’ottavo capitolo canonico della celebre – e longeva – saga survival horror di casa Capcom. Nel corso dell’evento di presentazione di PlayStation 5 – in cui abbiamo visto una pletora di giochi next-gen e finalmente anche il design definitivo della prossima console Sony -, il colosso di Osaka ha infatti annunciato in via ufficiale il titolo, andando a proiettare sul palco virtuale della kermesse il primo e terrificante trailer – visibile poco più in basso in questo stesso articolo.

Cliccando sul tasto Play del video verrete allora trascinati in ambientazioni tanto inquietanti quanto affascinanti. Proprio come volevano le indiscrezioni, Resident Evil 8 Village è in sviluppo per PS5, Xbox Series X e PC, e non uscirà sulle console di attuale generazione – vale a dire PS4 e Xbox One. Centro anche per le location, in quanto possiamo ammirare una fitta e spettrale foresta, un imponente castello e un villaggio – che dà nome alla produzione -, assieme a lande innevate, creature mutanti – tra cui licantropi – e diversi elementi che strizzano l’occhio all’occulto. Il tutto con una visuale in prima persona, discostandosi di nuovo dall’impostazione tradizionale in terza vista invece nei remake di Resident Evil 2 e Resident Evil 3. Il protagonista è ancora una volta Ethan Winters, già eroe improvvisato del settimo episodio, mentre nelle battute finali della clip di annuncio viene confermato il ritorno di uno dei personaggi più amati del franchise, il veterano Chris Redfield.

In un secondo filmato, che si presenta come un vero e proprio diario di sviluppo, i developer Tsuyoshi Kanda e Peter Fabiano chiariscono che Resident Evil 8 Village utilizzerà una nuova versione del RE Engine – il motore grafico sviluppato da Capcom appositamente per la serie Resident Evil -, pensata per sfruttare le piattaforme next-gen. L’uscita, poi, è fissata per un generico 2021, mentre nel corso dell’estate saranno rilasciati dettagli più “cicciosi”. Cosa ne dite, l’ottavo capitolo di Resident Evil è riuscito ad ammaliarvi?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.