Alba Parietti su Ezio Bosso e i pettegolezzi: “Le persone si devono vergognare”

Alba Parietti spegne ancora una volta i pettegolezzi sulla sua amicizia con Ezio Bosso. Ecco cosa ha detto

1
CONDIVISIONI

Il pensiero di Alba Parietti su Ezio Bosso e i pettegolezzi sulla loro amicizia è sempre lo stesso: non c’è mai stata alcuna malizia tra loro, soltanto un forte legame di reciproca stima come del resto aveva già riferito poche ore dopo la notizia della morte del compositore torinese.

La showgirl e conduttrice televisiva è intervenuta di nuovo sull’argomento durante la puntata di Io E Te condotta da Pierluigi Diaco su Rai 1. Diaco ha ricordato quella volta in cui, un anno fa, era stato incaricato di intervistare Alba Parietti per farsi raccontare di che natura fosse l’amicizia tra lei e il compositore.

Oggi il conduttore ha ritenuto necessario riprendere quel discorso alla luce, dice lui, dell’atteggiamento di alcuni giornalisti che hanno continuato a caldeggiare i rumors su una probabile relazione tra l’artista e la conduttrice.

Alba Parietti, quando parla di Ezio Bosso, si commuove. Lo descrive con l’affetto di un’amica speciale, e ricorda quanto fosse complesso avere a che fare con lui ma anche quanto fosse importante nella sua vita. Nello specifico Alba Parietti ricorda: “È stato uno dei più grandi regali che la vita mi abbia fatto, senza dimenticarsi di descriverlo come un artista e un uomo geniale.

Un’amicizia talmente profonda, la loro, che Alba ha sempre conservato con un certo pudore, e probabilmente proprio questo ha sollevato tanti dubbi circa il loro rapporto. Per questo l’intervento di Alba Parietti su Ezio Bosso e i pettegolezzi si fa ancora una volta deciso: “Non mi riguardano. Le persone si devono vergognare, dice la conduttrice che tuttavia non perde la calma né il controllo.

La showgirl preferisce ricordarlo per ciò che era: un angelo e un diavolo, dice, con tutte le sfumature che tante persone possono avere. Con le ultime dichiarazioni di Alba Parietti su Ezio Bosso e i pettegolezzi la stessa conduttrice spera che ora, sull’argomento, cali il silenzio.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.