Testare Celia su smartphone Huawei: requisiti e istruzioni per l’uso

Orientiamoci al meglio in un mondo che presenta ancora diversi elementi tutti da scoprire qui in Italia

Huawei

Ci sono tanti utenti che in questo periodo si pongono domande a proposito di Celia, l’assistente vocale di Huawei di cui tanto si parla da alcune settimane a questa parte. Bisogna partire dal presupposto che questo progetto richieda, in primis, il fatto che si disponga di uno smartphone dotato di EMUI 10.1. Insomma, da poco possiamo potenzialmente includere nel discorso anche i vari Huawei P30, come vi abbiamo riportato nei giorni scorsi.

Come provare Celia su smartphone Huawei a giugno 2020

Per rispondere alla domanda iniziale che tanti utenti Huawei si pongono in questo periodo, potrei citare un feedback fornito sui social dalla divisione italiana di questo brand. In particolare, ci è stato fatto sapere che ad oggi Celia risulti disponibile per i dispositivi aventi EMUI 10.1 nei paesi Regno Unito, Spagna, Francia, Cile, Messico e Colombia. Insomma, ci sono limitazioni geografiche che pongono per forza di cose dei paletti qui in Italia.

Per poterne usufruire, occorre aprire in primis il menù delle Impostazioni, per poi cercare il tasto “accedi a Lingua e Regione”. A quel punto, toccate Regione e scegliete una delle nazioni menzionate. In questo modo, Celia fornirà solo servizi vocali relativi alle app native di Huawei, come Telefono, Messaggi, Calendario, Impostazioni, Orologio, Promemoria, Torcia, Fotocamera, Obiettivo AI e AI Touch nella lingua di riferimento.

Qualora disponiate di uno smartphone Huawei compatibile, dovete tener presente che Celia ad oggi non sia in grado di fornire funzioni vocali per servizi di terze parti. Staremo a vedere quando e come ci sarà la tanto attesa svolta per questo assistente vocale qui in Italia, con Huawei che dovrà dare per forza di cose segnali concreti a chi ritiene importante un plus del genere. Quali aspettative avete sotto questo punto di vista? Fateci sapere.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.