PS5 e Xbox Series X hanno già un gioco gratis: ecco Coreupt

Il picchiaduro free-to-play ad ambientazione sci-fi debutterà alla fine dell'anno sulle console di nuova generazione

Il futuro del gaming “da salotto” fa rima con PS5 e Xbox Series X. Sono queste le due console di nuova generazione di casa Sony e Microsoft, pronte a debuttare sugli scaffali di tutto il mondo entro le festività natalizie del 2020. I due device rivali saranno naturalmente chiamati a sfidarsi come già avvenuto per le attuali PS4 e Xbox One, schierando in campo potenza tecnica, servizi online, vantaggiosi abbonamenti e videogiochi – sia in esclusiva che titoli multipiattaforma.

Parlando proprio di opere in pixel e poligoni, nelle ultime ore i ragazzi di Rogue Games hanno alzato il sipario sul loro prossimo progetto, in uscita come free-to-play su PS5, Xbox Series X e PC. Si tratta di Coreupt, un picchiaduro ad ambientazione fantascientifica che potrà essere scaricato gratuitamente alla fine dell’anno sulle piattaforme di riferimento. E di cui ora possiamo gustarci qualche sessione di puro gameplay cliccando sul tasto Play del video poco più in basso in questo stesso articolo.

Il beat ‘em up per personal computer e console next-gen ci porta in un futuro lontano, macchiato da un perpetuo conflitto per prendere il controllo dei Core, descritti come degli agglomerati di energia mistica proveniente da misteriosi manufatti tecnologici. Per il dominio, le sei nazioni del pianeta di Coreupt si affidano ai cosiddetti Sherman Intellectuals, scienziati/guerrieri che i giocatori potranno controllare sul campo di battaglia. Ciò si traduce in diversi lottatori selezionabili – a questo link le prime immagini – , ognuno dotato di combo e abilità peculiari.

Gli sviluppatori del Team-COREUPT guidato da Jesse Wright e Wayne J. Robinson assicurano che Coreupt su PC, PS5 e Xbox Series X proporrà scontri piuttosto tecnici all’interno del grande torneo che si terrà sull’isola fluttuante di Panzer. La componente multiplayer sarà un feature fondamentale, per combattimenti pensati anche in chiave eSport. Cosa ne pensate, questo picchiaduro dall’animo gratuito ha saputo stuzzicare i vostri palati geek?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.