Originale smartphone pieghevole di Samsung: il brevetto in questione

Un'idea piuttosto innovativa quella esibita da Samsung per un altro suo eventuale smartphone pieghevole

Il colosso di Seul non si dà per vinto: l’intenzione è quella di puntare ancora forte sugli smartphone pieghevoli, come dimostrato dall’ultimo brevetto presentato da Samsung Display presso l’USPTO (United States Patent and Trademark Office) e il WIPO (World Intellectual Property Office) relativamente ad un dispositivo da poter ripiegare due volte (davanti ed indietro), e con un design piuttosto simile a quelli dei Samsung Galaxy Z Flip e Motorola RAZR.

Dalle immagini condivise da ‘nl.letsgodigital.org‘ appare chiaro che potrebbe essere possibile piegare anche solo una parte del dispositivo (nel caso dell’immagine che vi proponiamo sotto ad essere stata flessa è la parte superiore di questo presunto prossimo smarpthone pieghevole), che non sarebbe però in grado di piegarsi del tutto su sé stesso. Come detto sopra, ad aver presentato la domanda di brevetto, nel fatto specifico, è stata la divisione display del colosso di Seul, pertanto bisognerà poi studiare come effettivamente realizzare uno smartphone capace di sposare queste caratteristiche, più uniche che rare (almeno finora non si erano mai viste soluzioni del genere, ed ecco perché andrebbe premiata a prescindere l’originalità del progetto).

Ricordate pure che il deposito di un brevetto da parte di un qualsiasi OEM non è garanzia che quel prodotto verrà poi effettivamente messo in commercio su larga scala, e tanto meno realizzato. In ogni caso, ci è sembrato doveroso condividere con voi i dettagli emersi dal progetto, ritenendolo anche piuttosto curioso ed interessante (ci sarebbe anche da capire come una piegature di quel genere possa fruttare nell’esperienza di vita quotidiana). Che sia davvero questo uno dei prossimi smartphone pieghevoli di casa Samsung (sappiamo essercene diversi in cantiere), oppure quella descritta nel brevetto resterà solo un’idea senza compimento? Fateci sapere la vostra lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.