La quarta stagione di Station 19 partirà dalla scoperta shock di Andy: le prime anticipazioni

La quarta stagione di Station 19 ci sarà: lo spin-off di Grey’s Anatomy tornerà ripartendo dalla rivelazione sconvolgente sulla protagonista e non solo

19
CONDIVISIONI

Il finale in onda l’8 giugno su FoxLife ha lasciato il pubblico con una scoperta sconvolgente sulla vita della protagonista, da cui certamente ripartirà la quarta stagione di Station 19.

ATTENZIONE SPOILER!

Sicuramente la rivelazione che ha segnato il finale del terzo capitolo dello spin-off di Grey’s Anatomy sarà il perno da cui ripartire per la quarta stagione di Station 19: cercando di rimettere insieme i pezzi del suo passato, Andy Herrera ha saputo da sua zia che sua madre non è morta, è ancora viva. Quali effetti avrà questo tsunami sulla sua vita e sul suo matrimonio con Sullivan? E perché suo padre Pruitt le ha mentito?

La showrunner della serie Krista Vernoff, che riveste lo stesso ruolo anche per la serie madre Grey’s Anatomy, ha anticipato a Deadline come lavorerà con gli sceneggiatori su questa svolta, che assicura aver meditato dall’inizio della terza stagione.

Sicuramente Andy deve fare un bilancio. Sta vivendo un periodo della sua vita in cui tutto crolla e le illusioni svaniscono e le storie che le sono state raccontate da bambina si rivelano non vere, e la grande domanda è: che cosa è vero? Perché suo padre le ha mentito a riguardo? Perché sua madre ha partecipato a questa bugia? Cos’è successo? Penso che sarà una grossa questione da affrontare nella stagione 4.

Su come questa scoperta influirà sul ricordo di Pruitt, morto da eroe e amato oltre che da sua figlia anche dall’intera stazione dei pompieri, ci sarà da riflettere molto nella quarta stagione di Station 19.

Pruitt è un eroe, ha avuto una vita complicata e ha fatto alcune scelte complicate. Avevo alcune idee sul perché avesse fatto quelle scelte, ma penso che abbiano avuto a che fare con i suoi limiti come essere umano più di quanto non riguardassero l’idea di fare del male. Non credo che cercheremo di stroncare il ricordo di Pruitt.

Ma ci saranno anche altre storyline che andranno esplorate nella quarta stagione di Station 19 a partire dal finale della terza. Andy e Maya stanno finalmente accettando la verità sui loro genitori e su ciò che hanno vissuto nella loro infanzia, e questo potrebbe influire sul loro rapporto: “Penso che ci sia l’opportunità per loro di restaurare la loro amicizia o allontanarsi ulteriormente”, spiega la Vernoff. Inoltre Maya potrebbe avere ora l’opportunità di vivere relazioni sentimentali più consapevoli e mature di quanto non abbia fatto finora, dopo aver dichiarato il proprio amore a Carina e averle chiesto perdono per averla tradita.

La quarta stagione di Station 19 vedrà anche Jack uscire finalmente dalla sua solitudine e iniziare a porre le basi per costruirsi una famiglia. E ancora, ci sarà spazio per l’amicizia di Vic e Dean e la decisione di quest’ultimo di non confessare i propri sentimenti, scegliendo di preservare la loro amicizia e dare priorità alla tutela dei rapporti all’interno della caserma dei pompieri, sacrificando le proprie emozioni.

E infine, per quanto riguarda la protagonista: il matrimonio di Sully e Andy reggerà a tutti gli scossoni emotivi vissuti dalla Herrera negli ultimi tempi? Secondo la Vernoff il modo frettoloso in cui la coppia è convolata a nozze rivela qualche problema intrinseco.

È sempre preoccupante ogni volta che qualcuno si tuffa in qualcosa con la quella rapidità e con tutti i traumi che hanno loro. Ciò non significa che non si amino, che non ci sia speranza per il matrimonio, ma penso che sia un percorso in salita. L’amore non sempre è sufficiente per sostenere una relazione, e Andy sta affrontando molte cose così come Sullivan.

La quarta stagione di Station 19 debutterà nel 2021 su ABC e successivamente in Italia su FoxLife.