Atteso per giugno Spusu: tutte le ultime informazioni emerse

Spusu dovrebbe debuttare a giugno: ecco le ultime indicazioni venute fuori sul conto del gestore virtuale

26
CONDIVISIONI

Se non fosse stato per il Coronavirus probabilmente Spusu avrebbe già compiuto il proprio debutto commerciale nel mercato italiano, che è comunque prossimo. Come riportato da ‘mondomobileweb.it‘, sono emerse nuove informazioni, questa volta relative al numero dell’assistenza e circa la SIM. Giugno dovrebbe essere il mese indicato per il lancio. La SIM di Spusu dovrebbe essere resa disponibile nel formato triple cut (mini, micro e nano), e sarà venduta su un talloncino in plastica su sfondo verde chiaro e bianco, con il logo di Spusu in alto a sinistra.

Il numero dell’assistenza sarà ‘3780101000‘, anche se per adesso non risulta ancora attivo. Una volta avviata la chiamata, il disco IVR risponderà che il collegamento verrà allacciato al più presto con un membro del team, che sarà lieto di rispondere a tutte le domande del caso. La telefonia mobile dal cuore grande, questo il claim di Spusu, si appoggerà alla rete di WindTre, e che la particolarità di Spusu sarebbe stata la semplicità dell’offerta ed il supporto continuo al cliente in ogni fase della vendita (lo avevano dichiarato il CEO Karl Katzbauer e il Managing Director of Italian Expansion di Mass Response Christian T. Anton).

Spusu avrebbe dovuto debuttare nel Q1 2020, lancio che venne poi rimandato per via dell’emergenza sanitaria da Coronavirus (i vertici aziendali concordarono di rinviare il lancio commerciale del gestore virtuale per evitare contraccolpi di vario genere, che sicuramente la pandemia avrebbe potuto innescare a danno della società). Aspettatevi in questi giorni di veder debuttare Spusu sul mercato italiano, sperando offra tariffe competitive ed una copertura di segnale adeguato alle esigenze dei consumatori (un po’ come fatto da Iliad, che ha saputo conquistarsi una bella fetta di mercato). Qualora voleste rivolgerci le vostre domande, il box dei commenti resterà a disposizione.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.