Tommaso Paradiso torna sui Thegiornalisti e il caos dopo la rottura: “Finiti per sempre”

L'ex leader del gruppo è tornato a parlare della rottura della band, che considera finita per sempre

Tommaso Paradiso torna sui Thegiornalisti per parlare di ciò che avrebbe causato la loro rottura. Il cantautore romano è stato ospite di Maurizio Costanzo per L’Intervista – nella puntata che andrà in onda il 4 giugno.

“Senza la figura di un avvocato che ha scompaginato le carte in tavola, probabilmente saremmo ancora insieme”, ha dichiarato Paradiso, che sembra non avere intenzione di tornare sui suoi passi.

“I Thegiornalisti non torneranno insieme, non mi piacciono le minestre riscaldate. Ho trovato la mia dimensione cantautorale, che ha portato allo scioglimento. Gli ultimi due dischi li ho fatti da solo, Marco e Marco suonavano dal vivo”.

La notizia dello scioglimento dei Thegiornalisti è arrivata come un fulmine a ciel sereno, dopo il grande successo del concerto al Circo Massimo di Roma, che hanno tenuto nel mese di settembre. Tommaso Paradiso ha deciso per la carriera da solista subito dopo il concerto, generando il caos tra i fan ma anche tra gli altri componenti del gruppo, che avevano pensato di continuare a suonare con un altro leader, di cui era già trapelato il nome.

Della possibilità di continuare con i Thegiornalisti si era parlato non appena Tommaso Paradiso aveva deciso di correre da solo, ma il clamore dei primi giorni si è già placato, senza che siano arrivate novità sul percorso che Marco Primavera e Marco Rissa avevano deciso di intraprendere dopo la rottura con Tommaso Paradiso.

La tournée da solista è già organizzata e si svolgerà in tutti i maggiori palasport italiani. Il singolo di lancio della carriera da solista è stato Non Avere Paura, seguito da I Nostri Anni e da Ma Lo Vuoi Capire? che ha rilasciato nelle settimane appena trascorse. Non ci sono quindi speranze per i Thegiornalisti, che sarebbero finiti definitivamente. Tutte le produzioni successive al mese di settembre sono firmate unicamente Tommaso Paradiso.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.