Tiziano Ferro intervista Lady Gaga: “Il Dio di Chromatica è qualsiasi cosa in cui si voglia credere” (video)

In esclusiva per RTL 102.5 Tiziano Ferro intervista Lady Gaga

Tiziano Ferro intervista Lady Gaga per l’uscita dell’album Chromatica, disponibile in tutto il mondo dal 29 maggio.

Riflessioni sulla musica, su Dio, sulla sofferenza e sull’Italia, trovano spazio all’intero dell’intervista che Tiziano Ferro ha realizzato in esclusiva radio per RTL 102.5 e stampa per VANITY FAIR Italia.

“Fare musica non è terapeutico, in questo caso invece quando ho iniziato a scrivere questo album non stavo per niente bene. Il produttore veniva di sopra in cucina e mi diceva: “Coraggio, andiamo di sotto a scrivere”. Venivamo giù in studio, proprio qui in questa stanza, e iniziavamo a scrivere”, racconta Lady Gaga a proposito del potere curativo e consolatorio della musica.

Il tema di questo album è danzare attraverso il dolore. Lady Gaga lo argomenta spiegando che anche quanto sembra che abbiamo toccato il fondo c’è una parte di noi stessi che vuole danzare, che vuole gioire, o che aspira a farlo.

Chromatica però nasce anche dall’esigenza di tendere la mano all’altro. Parte dalle sofferenze personali per aprirsi verso l’esterno nella speranza di essere di sostegno a tutti coloro che soffrono.

Tiziano Ferro intervista Lady Gaga e parla anche di salute mentale.

Tiziano Ferro chiede: “Chromatica parla di ripresa. Secondo me non si parla abbastanza di salute mentale e ti sono molto grado per questo. Lo stress post traumatico, la depressione, l’ansia, l’autolesionismo. Cosa vuoi dire alle persone che sono lì ferme sedute al buio, in questa crisi dettata dallo stigma?”

Lady Gaga risponde così: “Vorrei dire che non c’è nessuno stigma. La salute mentale è una realtà, riguarda tutti noi. Il cervello è il secondo organo del corpo per importanza dopo il cuore”.

Cresciuta da ragazza italiana e cattolica, ha un rapporto con Dio non molto cattolico, non necessariamente cristiano. “Il mio rapporto con lui mi porta a chiedermi come prendere le mie storie e raccontare in modo che siano d’aiuto agli altri. Così non lo sto facendo solo per me stessa ma anche per gli altri”.

Il Dio di Chromatica è qualsiasi cosa in cui si voglia credere. “Credo che Dio sia gentile. Quando stavo davvero male pregavo molto, gli chiedevo di indicarmi la strada, di spiegarmi perché dovevo andare avanti. Mi è stato spiegato attraverso la mia passione, la mia musica”.

L’importanza della gentilezza, di tendere una mano a chi soffre, di esserci per il prossimo; poi l’importanza di chiedere aiuto se si soffre e ci si trova quindi dall’altro lato della staccionata. Lady Gaga e Tiziano Ferro parlando anche dell’Italia e del nostro “Ti voglio bene”, una dichiarazione che a Lady Gaga piace molto!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.