Soluzione notifiche di esposizione non attivate con Immuni su device Huawei

L'app Immuni fa le bizze su molti device Huawei e Honor: comparsa errore notifiche di esposizione non attivate

13
CONDIVISIONI

Per caso è capitato anche a voi di imbattervi, dopo l’installazione dell’app Immuni, nell’errore ‘notifiche di esposizione non attivate‘ su alcuni smartphone Huawei e Honor? Si tratta di un problema largamente diffuso, e che non riguarda in particolare il vostro dispositivo. Sono arrivate in Redazione segnalazioni di chi si è trovato alle pre con l’errore notifiche di esposizione non attivate sugli smartphone Huawei e Honor: i nostri lettori si chiedono come fare per attivare le notifiche di esposizione in modo da far funzionare l’app Immuni sul proprio device.

Dopo aver in parte chiarito la situazione legata al download del programma di tracciamento dei contagi da Coronavirus del Ministero della Salute sui terminali Huawei e Honor da AppGallery, veniamo adesso al funzionamento vero e proprio su tutti quegli smartphone del produttore cinese ancora equipaggiati con i servizi Google, per i quali, pertanto, si è già potuto procedere al download dell’app Immuni. A quanto pare, i Google Play Services installati a bordo dei suddetti device non funzionano correttamente, e questo succede quando nel menu ‘Impostazioni > Google‘ manca l’opzione ‘Notifiche di esposizione al COVID-19‘ (probabilmente dovuta ad un’iterazione dei Google Play Services obsoleta). Un altro errore che potrebbe comparire è relativo alla versione dei servizi Google, a seconda di quella installata (evitate comunque di procedere all’installazione manuale, potreste finire col compromettere ulteriormente la situazione).

In ogni caso, sono stati segnalati problemi con l’app Immuni su Huawei P9, P9 Lite, P10, P10 Lite, P20 Lite, P30 Lite, Honor View 10, View 10 Lite, Honor 9 e 6X (tra gli altri smartphone interessati dal problema). L’errore notifiche di esposizione non attivate potrebbe essere risolto disabilitando Bluetooth e e GPS prima di lanciare l’app Immuni, in maniera tale sia il servizio a forzarne l’attivazione. Se per qualcuno la cosa ha funzionato, per altri, dopo un primo periodo di pace, l’app Immuni avrebbe ripreso a non funzionare. Se dovessero emergere sviluppi ufficiali della vicenda non esiteremo a tenervi informati.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (7):
Maurick

Il Huawei p9 lite non è compatibile, i soldi li doveva spendere il governo per lo sviluppo di un software compatibile con tutti i dispositivi e non l’utente per comprarsi un apparato nuovo.

cesarone48

ho un p10 lite. sono ben disposto a fare da “cavia” na effettivamente mi ero accorto già da ieri che, purtroppo, non vi era un supporto.
Anche se l’applicazione è costata poco, così si dice, è una struttura che andrebbe messa ain campo rapidamente prima che le cornacchie comincino a gracchiare-

    Marco

    Basta il salvaschermo per bloccarla, ri riavvia solo disabitando manualmente Bluetooth e GPS. Honor 10 con tutti gli aggiornamenti ad oggi per Android 9

Filippo

Io ho correttamente caricato immuni e ho on “Google” correttamente attiva l’opzione “Notifiche di esposizione al COVID-19”. Ma l’App si disattiva e per riattivarla devo spegnere Bluetooth, dopo fatta l’operazione si disattiva dopo poco (e così via)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.