In Batwoman Kate Kane “morirà” con Ruby Rose: un terremoto pronto a scuotere Gotham

Cosa ne sarà di Kate Kane in Batwoman? Ruby Rose ha lasciato il suo posto ma nessuno lo occuperà, ecco le novità in arrivo dagli Usa

232
CONDIVISIONI

Kate Kane “morirà” con Ruby Rose, questo è il responso di queste ultime ore destinato a lasciare senza parole i fan di Batwoman. Si tratta quindi di una sorta di reboot? La serie potrebbe diventare antologica regalando un personaggio nuovo ad ogni stagione? Com’è possibile questo cambio di rotta quando l’intero impianto narrativo è incentrato proprio sulla presenza di Kate e sul suo legame con Alice?

La notizia ha davvero dell’incredibile e fa storcere il naso anche a tutti coloro che gongolavano all’idea di liberarsi di Ruby Rose e della sua scialba interpretazione, ma cosa dobbiamo aspettarci?

A quanto pare la produzione non ha intenzione di trovare un nuovo volto per Kate Kane bensì sarebbe pronta a trovare un volto nuovo per un personaggio altrettanto nuovo spazzando via quanto costruito fino ad adesso, o quasi. TVLine ha confermato che la serie CW creerà un personaggio nuovo di zecca pronto ad indossare il mantello di Batwoman nella seconda stagione prendendo di fatto il posto lasciato vacante da Ruby Rose .

Al momento non sono stati rilasciati altri dettagli sul nuovo personaggio ma sembra proprio che sia in arrivo una giovane ventenne pronta a prendere il posto di Batwoman, tale “Ryan Wilder” definita come “simpatica, disordinata, un po ‘sciocca e selvaggia”. Secondo quanto trapela dai casting per la seconda stagione della serie sembra che la nuova eroina “Non assomiglia a Kate Kane.. Senza nessuno nella sua vita che la mantenga in carreggiata, Ryan ha trascorso anni come tossicodipendente, schivando il GCPD e mascherando il suo dolore con cattive abitudini. Una ragazza che ruberebbe il latte per un gatto nel vicolo ma che potrebbe anche ucciderti a mani nude, Ryan è il tipo di combattente più pericolosa, qualificata ma indisciplinata“.

Fin qui tutto chiaro, almeno in parte, ma quello che rimane da capire cosa studieranno gli sceneggiatori per rendere credibile l’uscita di scena di Kate Kane a favore di un’altra eroina. Forse si partirà dalla presunta scomparsa di Kate, in pieno stile Bruce Wayne, o sarà successo qualcosa di più grave? Al momento è davvero complicato capirlo soprattutto fino a quando non avremo notizie ufficiali a riguardo, quello che è certo è che mai come quest’anno i fan dovranno fare il collo lungo in attesa di capire cosa succederà.

A sostegno dei fan non ci sarà il solito trailer di lancio al Comic-Con 2020, annullato almeno in presenza, e nemmeno la messa in onda ad ottobre, slittata a gennaio 2021. Cosa dobbiamo aspettarci?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.