Potrebbero essere così i Huawei P50 e Mate 50? Due brevetti depositati

Se fossero questi i prossimi Huawei P50 e Mate 50 potrebbero piacervi? I render scaturiti da due brevetti

2 Giugno 2020 di


Era il 28 ottobre 2019 quando Huawei Technologies depositò presso il CNIPA (China National Intellectual Property Office) un paio di brevetti dal sapore decisamente avanguardista, che differivano tra loro solo per la composizione dei comparti fotografici posteriori, di cui il primo rettangolo abbastanza snello collocato nell’angolo in alto a sinistra, ed il secondo circolare e posto esattamente al centro (trovate tutti i render sul portale ‘nl.letsgodigital.org‘).

Lo schema è piuttosto chiaro: niente più notch e fori, con la fotocamera frontale direttamente disposta sotto il display, chiamato a coprire tutta la superficie anteriore dello chassis. Potrebbe essere questo il design dei prossimi Huawei P50 e Mate 50? Magari sì, anche se ci rendiamo conto che è troppo presto per poterlo affermare con maggiore convinzione (mancano svariati mesi alla presentazione di questi dispositivi, senza considerare che nel frattempo è attesa la serie dei Mate 40, che dovrebbe essere presentata il prossimo autunno). Neppure i tasti fisici troverebbero posto nel progetto di Huawei, probabilmente sostituiti da particolari gesture che usufruirebbero del bordo per impartire comandi al sistema (il tasto di accensione e di spegnimento permarrebbe come unica eccezione, collocato sulla parte alta del versante laterale).

Il set-up delle fotocamere posteriori dei due brevetti richiamano quelle che sono state le linee tipiche delle serie P e Mate. Non ci meraviglieremmo troppo se, qualora il produttore cinese decidesse di dare effettivamente seguito ai brevetti, i render si materializzassero nei Huawei P50 e Mate 50. Per il momento le indiscrezioni restano tali, non vogliamo alimentarle più del dovuto. Se dovessimo comunque ragionare per assurdo, a voi personalmente piacerebbe se i prossimi Huawei P50 e Mate 50, top di gamma del 2021, presentassero il design illustrato nei render di cui sopra? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.


{"vars":{{"pageTitle":"Potrebbero essere così i Huawei P50 e Mate 50? Due brevetti depositati","pagePostType":"post","pagePostType2":"single-post","pageCategory":["huawei"],"pageAttributes":["huawei-p50"],"pagePostAuthor":"Nadia Napolitano","pagePostDate":"02\/06\/2020","pagePostDateYear":"2020","pagePostDateMonth":"06","pagePostDateDay":"02"}} }