Francesca Tocca e Raimondo Todaro si separano: “L’amore ha preso altre forme”

Il maestro di Ballando Con Le Stelle conferma la rottura con la moglie e le augura di ritrovare l'amore

1
CONDIVISIONI

Francesca Tocca e Raimondo Todaro si separano. La notizia era trapelata già da qualche settimana, ma la conferma ufficiale arriva dai canali social del maestro di , che ha messo la parola fine al suo matrimonio con delle parole inaspettate e rivolte nella direzione dell’ex moglie.

L’amore ha preso altre forme“, dice Todaro, che augura ogni bene alla sua ex compagna e madre di sua figlia Jasmine: “Auguro a Francy di ritrovare l’amore, la serenità e la felicità che merita perché è una persona speciale, buona, leale e pura”.

Il pensiero è per il bene della bambina, per la quale si continueranno ad avere rapporti civili: “Ringrazio tutte le persone che ci sono state vicino in questi anni meravigliosi ed anche negli ultimi periodi più bui.
Vi prego solo di ricordare che questa è la nostra famiglia, che c’è di mezzo una bambina di 6 anni e che meritiamo rispetto”
.

La notizia della rottura tra i due coniugi era trapelata durante l’ultima edizione del serale di Amici di Maria De Filippi, quando era emersa l’indiscrezione di una relazione tra Francesca Tocca e il ballerino Valentin, finita al centro di un’ondata di polemiche scatenate dalle reazioni di Maria De Filippi durante le puntate del serale, dal quale il concorrente ballerino si è eliminato volontariamente.

Definitiva, quindi, la rottura tra Raimondo Todaro e Francesca Tocca a sei anni dal matrimonio e dopo la nascita della figlia Jasmine, per amore della quale continueranno a essere uniti.

Francesca Tocca è ora nel cast fisso di Amici di Maria De Filippi come ballerina professionista, ma anche in quello di Amici Speciali, per il quale è attesa la finale nei prossimi giorni. Raimondo Todaro è invece uno dei maestri di Ballando Con Le Stelle, programma di Rai1 che potrebbe tornare in autunno con Milly Carlucci.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.