Fedez racconta il suo futuro: “Sarò imprenditore digitale, non mancherà la musica”

Fedez sarà imprenditore digitale con il progetto DOOM, ma finché avrà qualcosa da dire continuerà a fare musica

1
CONDIVISIONI

Fedez racconta il suo futuro in un’intervista rilasciata oggi, 2 giugno, al Corriere Della Sera. Alle colonne del quotidiano il rapper ha raccontato il suo progetto nella società Dream Of Ordinary Madness (DOOM), specializzata nella distribuzione di contenuti digitali.

Se pensiamo al Fedez degli esordi sembra quasi un tempo lontanissimo: oggi Federico Lucia è un imprenditore digitale che dalla sua agenzia creativa ZDF gestisce altri influencer e, forte del matrimonio con Chiara Ferragni, con qualsiasi contenuto pubblicato sui social è in grado di muovere persone e denaro.

Per questo, di tanto in tanto, sorge spontanea la domanda: dobbiamo fermarci al Fedez imprenditore o possiamo riprendere un discorso riaperto dallo stesso rapper con Problemi Con Tutti (Giuda)? Se lo chiedono in tanti, perché da poco abbiamo riscoperto il Federico Lucia che blasta qualcuno con il flow, che caccia rime e pubblica duetti a sorpresa.

È anche attivo nel sociale, Fedez, e durante la pandemia del Coronavirus in Italia ha permesso al San Raffaele di Milano di ampliare il parco letti di terapia intensiva con una donazione generosa e che è diventata esemplare per tutti gli italiani.

Quando Fedez racconta il suo futuro, dalla sua posizione di ragazzo impegnato nel marketing, nel sociale e nella moda, sottolinea che la musica sarà sempre presente: “Continuerò a far musica finché sentirò l’esigenza di esprimermi: per ora c’è ed è viva più che mai”, ha detto Fedez al Corriere Della Sera.

Per questo nasce DOOM: la fusione tra ZDF e l’azienda Be di Stefano Achermann dà vita a un’azienda discografica che sfrutta tutte le più avanzate strategie di comunicazione dal momento che dialogherà con le istituzioni bancarie.

Fedez racconta il suo futuro e non esclude, dunque, le sue origini: avrà ancora qualcosa da dire e per questo non smetterà di fare musica e di consentire a giovani talenti di fare altrettanto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.