Asia Argento picchiava Morgan nel sonno, lo racconta l’ex Bluvertigo

Morgan ha raccontato che Asia Argento lo picchiava nel sonno, ecco perché sarebbe stato un padre poco presente

88
CONDIVISIONI

Asia Argento picchiava Morgan nel sonno: questo è quanto raccontato dall’ex Bluvertigo in un’intervista rilasciata all’Huffington Post. Sono i giorni in cui Essere Morgan – La Casa Gialla è già un libro cult in cui tutti trovano l’intimismo di un musicista che si colloca tra i maledetti quando i maledetti sono una cosa superata, anche se Morgan punta sempre a superare il superato.

Si mette sempre più a nudo, Marco Castoldi, e a questo giro ritorna sui temi che lo riguardano sempre più da vicino: la sua terza figlia Maria Eco, la musica, David Bowie, Franco Battiato, il lockdown e la politica. Proprio dalle domande sul Morgan padre l’artista si è lasciato andare in una dichiarazione che silenzia tutto il resto.

Con Maria Eco l’ex Bluvertigo ha riscoperto la gioia e il desiderio di essere padre: “Voglio essere padre di mille bambini”, ma è è proprio su questo status che le domande del giornalista dell’Huffington Post si spostano su Asia Argento. La figlia d’arte, infatti, lo ha accusato di non essere mai stato un padre presente augurandogli di iniziare ad esserlo.

Il motivo che lo rendeva poco presente? Asia Argento picchiava Morgan nel sonno: “Mi faceva una guerra, di notte mi trovavo i pugni in faccia. Mi ha conciato per le feste e si lamenta pure che non ci sono?, risponde l’artista.

Una riflessione, la sua, che fa focus anche su un dominio mascherato da debolezza in una società in cui avanza il matriarcato. Tuttavia, Morgan alla donna riconosce una maestra di eleganza, garbo e gentilezza a differenza dell’uomo che è sempre gretto e distratto.

Una confessione forte, tuttavia, tuona in tutta l’intervista: veramente Asia Argento picchiava Morgan nel sonno? Per il momento dalla diretta interessata non arriva risposta e sembra proprio che del fuoco nemico tra i due ex compagni di vita non si spenga la miccia.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.