Punizione esemplare di Putin ad un immigrato del Wakanda: torna la bufala con Salvini

Ancora una volta attuale una fake news di cui non ci libereremo mai a proposito del leader politico russo

Wakanda

Arrivano ulteriori segnalazioni in queste ore a proposito di Putin che avrebbe inflitto una punizione esemplare ad un immigrato del Wakanda, reo di aver commesso un reato ai danni di un anziano. Peccato che si tratti dell’ennesima fake news relativa al leader politico russo, se pensiamo alle recenti dichiarazioni che avrebbe rilasciato a favore dell’Italia e che in realtà risalgono alla traduzione di un suo discorso pubblico completamente alterato. Ne ho parlato non molto tempo fa con un articolo dedicato. Insomma, c’è ancora dell’analfabetismo funzionale acuto nel nostro Paese.

Putin non ha mai punito un immigrato del Wakanda

In realtà, in questo caso il fact checking è estremamente semplice. Tutto gravita attorno ad un meme che ci mostra Putin accanto ad un presunto immigrato. In realtà, si tratta di Matteo Salvini photoshoppato, a testimonianza del fatto che l’immagine sia stata creata con il chiaro intento di prendere in giro coloro che sostengono le idee politiche della Lega. E a questo si aggiunge un dettaglio non secondario sul Wakanda.

Nel dettaglio, la stessa nazione di Wakanda è a conti fatti fittizia, ma esiste un luogo reale così chiamato. Non sarà proprio quello che gli eroi d’azione si aspettano, considerando che il film Black Panther ha fatto registrare incassi record, con il supereroe proveniente proprio da questo location. Per farvela breve, il Wakanda Park non si trova nel cuore dell’Africa. Si tratta di un posto decisamente più contenuto in termini di espansione territoriale, visto che parliamo di un’area nella città di Menomonie, nel Wisconsin degli Stati Uniti.

Dunque, fate molta attenzione al ritorno della bufala con Putin che punisce l’immigrato proveniente dal Wakanda. Sia perché si tratta di Salvini, sia considerando la questione geografica che ho specificato per voi questo venerdì.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.