Dopo la fine de Le Regole del Delitto Perfetto secondo figlio in arrivo per una delle protagoniste

Dall'addio a Le Regole del Delitto Perfetto all'annuncio della gravidanza per una delle attrici del cast, in attesa del secondo figlio

217
CONDIVISIONI

Le Regole del Delitto Perfetto si è appena conclusa su ABC con un finale da urlo (a breve in onda anche in Italia su Fox) e, mentre i suoi attori si preparano a calarsi in altri ruoli, c’è almeno un volto del cast che dedicherà i prossimi mesi principalmente alla famiglia.

Si tratta di Karla Souza, l’interprete di Laurel Castillo nel legal thriller di ShondaLand, incinta del secondo figlio: l’attrice lo ha rivelato con una foto in cui appare col pancione insieme alla sua primogenita Gianna, che ora ha due anni.

Madre anche nella serie, in cui ha dato alla luce in un ascensore il piccolo Christophe figlio di Wes, la Souza ha annunciato al pubblico di essere in dolce attesa con queste tenere immagini scattate nel giardino di casa. Nel commento alle foto, spiega che per alcuni la gravidanza non era un segreto, visto che il pancione era già evidente durante le dirette del suo corso motivazionale online Unleashed (disponibile a questo link), ma che ora è arrivato il momento di ufficializzare la notizia.

Quelli di voi che hanno già visto il modulo uno di #Unleashed lo sanno già, ma la costruzione di questo corso è coincisa anche con la mia gravidanza – ha scritto l’attrice de Le Regole del Delitto PerfettoAprirsi in modo così profondo durante la creazione della vita è stato un tale dono e sono onorata di continuare a condividere, crescere e liberarmi insieme a voi per tutto il corso delle prossime quattro settimane“.

La Souza ha appena concluso la sua esperienza ne Le Regole del Delitto Perfetto nei panni della tirocinante in legge Laurel Castillo: anche se non è stata un volto regolare della sesta stagione, è apparsa nel finale della serie per chiudere la trama relativa alla scomparsa del suo personaggio. “Sono sopraffatta dall’emozione di essere alla fine di questo bellissimo viaggio, allo stesso tempo, sono anche eternamente grata di aver dato vita a Laurel Castillo” ha commentato l’attrice dopo la messa in onda dell’ultimo episodio della sesta stagione (attualmente in onda su Fox).

La sua assenza nella stagione conclusiva è dovuta al fatto che nell’ultimo anno ha lavorato anche alla serie Amazon El Presidente, che racconta il cosiddetto FIFA Gate del 2015, lo scandalo corruzione che ha travolto i vertici della Federazione internazionale di calcio. Diretta dal regista e sceneggiatore premio Oscar per Birdman Armando Bo, El Presidente debutta su Amazon Prime Video venerdì 5 giugno ed è una delle nuove uscite più attese del prossimo mese.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.