Dubbi sulla voce “notifiche di esposizione al Covid-19”: svelato il mistero

Alcune indicazioni utili per chiarire finalmente i dubbi su una questione che tiene banco da giorni in Italia

12
CONDIVISIONI
notifiche di esposizione al Covid-19

Ci sono forti sospetti in queste ore a proposito di una voce apparsa nelle impostazioni degli smartphone Android, il cui nome è “notifiche di esposizione al Covid-19“. Si tratta di una questione strettamente connessa a quella che abbiamo trattato alcuni giorni fa sulle nostre pagine. Andiamo con ordine, perché la voce in questione la troverete tra le impostazioni del vostro dispositivo, una volta selezionata la voce Google. Insomma, in pochi istanti dovreste essere in grado di beccarla.

Cosa comporta l’opzione “notifiche di esposizione al Covid-19”

Esattamente come descritto ad inizio settimana, quando hanno preso piede alcuni sospetti sulle app Covid-19 installate sui nostri smartphone senza permesso da parte dell’utente finale, anche qui vanno spiegati semplici concetti che potrebbero fare la differenza. Gettare acqua sul fuoco, soprattutto quando si parla di tesi complottiste volte al controllo dei cittadini, è fondamentale in un momento storico come questo. Ed il messaggio “notifiche di esposizione al Covid-19” aiuta a capirci qualcosa di più in tal senso.

Capirci qualcosa di più non è complicato. Cliccando sulla voce in questione, infatti, troverete informazioni più specifiche da parte di Google. Sostanzialmente, viene annunciato che i vostri device dispongono ora della giusta predisposizione affinché le app governative concepite per fronteggiare il Coronavirus possano funzionare correttamente. Oltre ad attivare il bluetooth, però, è indispensabile che portiate a termine il download dell’applicazione in questione. Nel nostro caso, parliamo dell’app Immuni, disponibile per tutti tra pochi giorni.

Insomma, senza il download dell’applicazione in questione, tutti questi discorso avranno un’utilità pari a zero. E questa scelta sarà solo e soltanto vostra. Nessuna app già installata senza il vostro consenso e voce “notifiche di esposizione al Covid-19” pensata solo per darvi informazioni in più su questo nuovo corso. Diffidate delle tesi strampalate, diffuse con e senza consapevolezza.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.