Alvaro Morte e il resto del cast presentano la nuova serie The Head: “Un thriller crudo e realistico”

L'attore de La Casa di Carta pronto a debuttare in The Head nel ruolo del cuoco Ramon, coinvolto in un giallo ambientato in Antartide

93
CONDIVISIONI

Dismessa temporaneamente la tuta rossa de La Casa di Carta, Alvaro Morte indossa un caldo cappotto per affrontare l’inverno del Polo Sud. Ironia della sorte, anch’esso rosso.

L’attore spagnolo, ormai celebre volto del Professore de La Casa de Papel ma impegnato anche in altri progetti televisivi e cinematografici, si appresta a debuttare nella produzione internazionale The Head, nei panni di Ramon. In questo thriller corale, Morte interpreta un cuoco partito insieme ad un gruppo di ricercatori tra i ghiacci dell’emisfero australe.

La nuova serie prodotta dagli spagnoli di The Mediapro Studios con Hulu e HBO Asia, pone lo spettatore di fronte ad una domanda: “Cosa accade se lasci dieci persone a trascorrere l’inverno in Antartide e quando torni a prenderli alla fine dell’inverno, scopri che la maggior parte di loro sono morti?“, sintetizza David Pastor, sceneggiatore e produttore esecutivo di The Head.

La serie ambientata in Antartide è infatti un giallo da risolvere episodio dopo episodio, con una serie di indizi che emergeranno dalle indagini sull’assassino in libertà che ha eliminato nove persone lasciando una sola superstite, sotto shock e quindi incapace di aiutare ad individuare il colpevole. 

In un video in cui il cast presenta la serie, Alvaro Morte assicura che “non vedremo il tipico thriller americano“, ma una narrazione “molto più cruda, molto più realistica“. “È un po’ una storia alla Agatha Christie“, ha aggiunto Katharine O’Donnelly, interprete di Maggie nella serie, l’unica sopravvissuta alla sparizione dei suoi compagni.

Queste le prime immagini di Alvaro Morte in The Head.

Serie ambiziosa e ad alto budget, The Head è ambientata principalmente nella stazione Polaris VI in cui si svolge gran parte della trama: la stazione è stata costruita su un terreno di 2000 m² sull’isola di Tenerife, mentre gli esterni sono stati girati in Islanda, come spiega il regista Jorge Dorado in questo video che mostra le location della serie.

Al momento, oltre a Hulu e HBO che la distribuiranno nel continente asiatico, The Head non è stata ancora acquistata da un distributore in Italia, ma il fatto che arriverà in decine di Paesi potrebbe spingere presto delle emittenti tv o streamer ad acquisirne i diritti per la penisola. Venerdì 12 giugno, intanto, debutterà in Spagna su OrangeTv.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.