Il vero finale di Dynasty 3 e come influenzerà la quarta stagione: prime anticipazioni

Dynasty 3 ha interrotto la produzione causa Covid-19: i restanti episodi potrebbero essere inclusi nella quarta stagione?

230
CONDIVISIONI

Dynasty 3 è una delle produzioni televisive che quest’anno si sono fermate a causa dell’emergenza di Coronavirus. Di conseguenza, la terza stagione della serie targata CW, è composta da 20 episodi, anziché i canonici 22. Che ne sarà dei restanti mai filmati? Li vedremo in onda in futuro?

Lo showrunner Josh Reims ha svelato cosa sarebbe successo nel finale originale, quello previsto dalla produzione ma che effettivamente non è mai stato realizzato.

Attenzione: SPOILER sul finale di Dynasty 3.

Fin dall’inizio di Dynasty 3, la narrazione si è sviluppata verso il matrimonio di Fallon e Liam, che doveva essere celebrato nel finale di stagione. Con il taglio degli episodi, la serie tv sarà costretta a prendere altre direzioni. Reims ha parlato delle scene che i fan avrebbero dovuto vedere e che ora potrebbero essere incluse nella quarta stagione, già confermata dalla rete CW.

“Avremmo visto Fallon e Liam sposarsi, cosa che potrebbe esserci la prossima stagione”, ha detto lo showrunner a TVLine. “L’episodio 20 ha ricalibrato tutte le relazioni per portarci negli ultimi due episodi, e ogni cosa trama stava per concludersi. Blake stava finalmente andando in guerra con Alexis, Jeff e Adam; Fallon e Liam avrebbero avuto il loro matrimonio; e stavamo preparando Sam per avere una nuova relazione.”

Quindi, per il modo in cui si è concluso, il ventesimo episodio di Dynasty 3 lancia il finale, ma allo stesso modo funge da chiusura alla storia della terza stagione.

Reims ha poi aggiunto che se i due episodi restanti saranno introdotti nella quarta stagione, gli sceneggiatori dovranno apportare delle modifiche per evitare che risultino un finale: “Speriamo di usare il più possibile quello che era il nostro piano iniziale, dal momento che entrambi le sceneggiature erano già state scritte.”

La quarta stagione, perciò, riprenderà esattamente dalle nozze di Fallon e Liam: “Dobbiamo perché abbiamo realizzato questo matrimonio per così tanto tempo che non possiamo tradire il nostro pubblico”, ha proseguito lo showrunner. “All’inizio della prossima stagione, ho giocato sull’idea di provare a mostrare altre cose prima di questi due episodi. Ma, in ogni caso, andiamo in quella direzione.”

Ultima cosa importante: finalmente, Dynasty inizierà una nuova stagione senza dover cercare un’altra attrice per il ruolo di Crystan. Daniella Alonso, infatti, tornerà a interpretare la giovane moglie di Blake.

Per vedere Dynasty 4 dovremo però attendere diversi mesi più del previsto, si parla di inizio 2021. A causa della pandemia di Covid-19, infatti la maggior parte delle serie CW non riapriranno il set prima dell’estate.

La terza stagione di Dynasty è disponibile su Netflix.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.