Katy Perry e la depressione che ha ispirato il nuovo album: “Non riuscivo neanche ad immaginare di vivere”

Katy Perry rivela di aver vissuto un periodo di depressione due anni fa, quando ha iniziato a lavorare al nuovo album in uscita in estate

12
CONDIVISIONI

Anche Katy Perry ha sofferto di depressione e sta ancora seguendo un percorso per uscirne: la popstar californiana, che presto sarà mamma del primo figlio nato dalla relazione col compagno Orlando Bloom, ha rivelato di aver vissuto un periodo di malessere psichico due anni fa, in un momento difficile della sua vita.

Come molte altre colleghe, da Lady Gaga ad Ariana Grande e Demi Lovato, anche Katy Perry ha voluto condividere i suoi problemi di salute mentale, vissuti all’incirca, come pare di capire dalle sue parole, nel periodo del flop dell’album Witness.

La depressione di Katy Perry

Proprio quella sofferenza ha dato vita a molti brani del nuovo album che uscirà in estate, ha dichiarato la Perry in un’intervista a Good Morning America il 22 maggio. Il disco in arrivo, anticipato dal primo singolo ufficiale Daisies, non ha ancora un titolo, ma sarà certamente un lavoro molto personale, “un disco sulla resilienza e sull’idea di trovare la luce alla fine del tunnel“, ha spiegato la popstar parlando allo show mattutino statunitense, collegata da casa.

L’ho scritto negli ultimi due anni e l’inizio questi due anni è stato davvero difficile. Stavo uscendo da una specie di depressione clinica e non sapevo quale fosse la mia vita e se ci sarebbe stata una vita, non riuscivo neanche ad immaginare di vivere, ad essere completamente onesta.

Katy Perry e la gravidanza

Ora la sua condizione è molto migliorata: la prima gravidanza l’ha resa più forte e stabile, anche se il percorso verso il pieno benessere psicofisico non è certo terminato.

Ho fatto un lavoro e sto ancora facendo un lavoro emotivamente, spiritualmente, fisicamente, psicologicamente. Ora ho raggiunto questa luce alla fine del tunnel, il che significa che vivrò. E non solo, porterò la vita nel mondo. Quindi finora è andata bene.

Il nuovo album di Katy Perry

La Perry ha dichiarato di voler pubblicare il suo album nonostante il periodo molto impegnativo, tra l’emergenza Covid e la gravidanza che in estate sarà ormai in stato avanzato, perché dopo averci lavorato per due anni lo ritiene “un regalo per il pubblico” ed è sicura che “torneremo tutti a ballare per le strade quando sarà sicuro“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.