Tenet, di Christopher Nolan: il secondo trailer anticipa che il “tempo” sarà il protagonista

Nel videogioco Fortnite è stato presentato il secondo trailer di Tenet, il nuovo film di Christopher Nolan: i protagonisti dovranno sventare la Terza Guerra Mondiale

19
CONDIVISIONI

Il secondo trailer di Tenet, uno dei film più attesi e importanti dell’anno, è appena stato pubblicato. La nuova clip dell’ultima fatica di Christopher Nolan è stata anticipata durante la scorsa notte nel videogioco Fortnite. Non è stato un caso isolato: anche una clip di Star Wars: L’ascesa di Skywalker, qualche mese fa, era stata diffusa all’interno del videogioco.

Dopo il primo trailer pubblicato qualche mese fa e alcune recenti immagini, anche il secondo video dedicato a Tenet non rivela molte informazioni riguardo a questa nuova pellicola. Il filmato mostra delle frenetiche scene d’azione e anticipa che i protagonisti avranno il compito di sventare un’ipotetica Terza Guerra Mondiale.

Gli schieramenti sono ancora sconosciuti, ma si fa riferimento a una parola palindroma, “Tenet”, capace di “aprire moltissime porte”. Nel filmato sono state anche mostrate alcune alterazioni temporali. I protagonisti non si spostano liberamente nel tempo, ma sembra che riescano a manipolare a piacimento l’ordine cronologico delle “cose”. Ipotizzare cosa abbia in mente Nolan è difficile, vista la sua capacità di sorprendere il pubblico.

Tenet: il cast

Tenet: una foto

I protagonisti sono interpretati da John David Washington (il figlio di Denzel che ha già recitato nel film BlacKkKlansman, di Spike Lee) e Robert Pattinson (impegnato anche per il nuovo film dedicato a Batman). Il cast è poi arricchito da Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clémence Poésy, Michael Caine (che ha più volte collaborato con Christopher Nolan) e Kenneth Branagh.

Tenet: la data d’uscita

Tenet: una foto

La data d’uscita sembrerebbe essere un interrogativo. Si è sempre fatto riferimento al 17 luglio, ma l’effettiva data potrebbe cambiare a causa dell’emergenza sanitaria, come preannunciato dal trailer. Il film ha infatti richiesto un investimento economico molto importante e, di conseguenza, la produzione potrebbe decidere di distribuire la pellicola quando la situazione si sarà tranquillizzata. Nell’ultima clip possiamo leggere “Prossimamente al cinema”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.