Foto e video render Samsung Galaxy Note 20, realizzati dai file CAD

Dai file CAD sono stati ricavati foto e video render del phablet sudcoreano di prossima generazione

2
CONDIVISIONI

Parliamo sempre più spesso dei Samsung Galaxy Note 20, prossimi top di gamma del segmento phablet di produzione del colosso di Seul. Ultimamente vi avevamo parlato della possibilità che il dispositivo potesse perdere lo Space Zoom 100x del Samsung Galaxy S20 Ultra (per eventualmente integrare una nuova tecnologia, di certo non rimarrebbe orfano della caratteristica), ed oggi possiamo finalmente mostrarvi un render molto ben fatto, costituito da foto e video.

Come riportato dalla fonte ‘pigtou.com‘, il render che stiamo per condividere con voi è stato realizzato a partire dai file CAD, e quindi decisamente realistico (attenzione, questo non significa che il prodotto finale non possa presentare delle variazioni nel frattempo apportate). Come potete vedere, le cornici laterali appaiono molto risicate, mentre nella parte alta dello schermo, esattamente al centro, trova posto il foro per la fotocamera frontale. Il carrello della SIM e l’alloggio della SPen, invece, si collocano rispettivamente sul versante superiore ed inferiore. Le dimensioni generali emerse dai file CAD sono di 161,8 x 75,3 x 8,5 mm (in riferimento al Samsung Galaxy Note 20, e non al modello Plus).

Il modulo fotografico include quattro sensori, in aggiunta al flash LED, ma vi consigliamo di non prendere per assodato questo particolare aspetto, ancora al vaglio da parte del colosso di Seul (probabilmente proprio per meglio definire la questione dell’ottica periscopica adibita allo zoom delle immagini, che ricordiamo essere tra i cavalli di battaglia del Samsung Galaxy S20 Ultra 5G, e che ci aspettavamo di vedere anche a bordo del Samsung Galaxy Note 20 Plus). In ogni caso, nulla è ancora detto, per i motivi che vi abbiamo sopra spiegato. Diamoci ancora un altro po’ di tempo per inquadrare meglio la situazione. Voi, nel frattempo, diteci cosa ne pensate lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.