AR View nell’app Amazon: come visualizzare prodotti nella propria stanza

Provare per credere la nuova funzione dopo l'aggiornamento dell'app in Italia

Da qualche ora è sbarcata in Italia una nuova funzione dell’app Amazon che ora integra al suo interno l’AR View. In pratica, grazie alla realtà aumentata e sfruttando la nuova soluzione “Visualizzalo nella tua stanza” sarà possibile avere un’idea tangibile e concreta di come un determinato prodotto può stare bene in un certo angolo di casa piuttosto che un altro. L’opzione è dunque molto utile e andrebbe sfruttata a dovere pure nell’ottica di non fare acquisti incauti.

Qualche nota tecnica per iniziare: l’AR View è disponibile sulle ultime versioni delle app Amazon per sistemi operativi iOS e Android. Per i melafonini sono è richiesto l’aggiornamento iOS 11 o versioni superiori. Per quanto riguarda invece quelli Android la versione OS minima richiesta è quella Android 7. In entrambi i casi, dunque, i requisiti minimi necessari non saranno affatto limitanti per la gran maggioranza di utenti in possesso di uno smartphone.

Come approfittare dunque della nuova funzione “Visualizzalo nella tua stanza ” dell’app Amazon e cosa si otterrà esattamente? In particolar modo, scegliendo il nuovo comando che appare nelle schede prodotto in blu (subito sotto le immagini in vetrina) almeno al primo utilizzo, il telefono visualizzerà una richiesta di permesso per l’accesso alla fotocamera. Una volta effettuato l’accesso a quest’ultima, con rapidi movimenti del braccio, dovrà essere delineata un’area più o meno grande in cui si desidera posizionare un nuovo mobiletto, una scrivania, un armadio, divano o letto o altro complemento di arredo. Basteranno una manciata di secondi per vedere restituito il risultato: l’immagine del nostro spazio domestico appunto (o magari del nostro ufficio) con integrato al suo interno il prodotto che si desidera acquistare. Lo strumento tornerà molto utile per una valutazione puntuale.

Air View nell’app Amazon prende spunto da soluzioni identiche portate in campo da brand noti come IKEA. Anche in quel caso, attraverso apposito strumento, è possibile visionare l’effetto di un prodotto tra le mura di casa. Di certo proprio il colosso di Jeff Bezos ha portato a segno un nuovo punto per incentivare gli acquisti dei suoi clienti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.