Thom Yorke in Italia nel 2021 recupera il concerto del 2020, prezzi dei biglietti in prevendita

I biglietti già acquistati restano validi per il primo settore; disponibili in prevendita i biglietti per il secondo settore

1
CONDIVISIONI

Thom Yorke in Italia nel 2021: il concerto è il recupero di quello inizialmente in programma per il 9 luglio 2020 a Milano.

Thom Yorke è tra i primi artisti internazionali ad annunciare il nuovo calendario dei concerti europei. Apprendiamo che la data italiana verrà recuperata tra un anno e si terrà l’8 luglio 2021 al Lorenzini District di Milano. La città del live resta la stessa; cambia però la location scelta.

I biglietti già acquistati (al prezzo di 50 euro + diritti di prevendita) per la data del 9 luglio 2020 restano validi per il nuovo appuntamento. Daranno accesso al primo settore. I biglietti per il secondo settore sono disponibili in prevendita da oggi al prezzo di 40 euro + diritti di prevendita.

La differenza di prezzo è dovuta alla possibilità di accedere a settori differenti: con il biglietto da 50 euro si accede al primo settore, con quello da 40 euro si accede al secondo settore.

Lo show di Thom Yorke Tomorrow’s Modern Boxes si sarebbe dovuto tenere al Milano Summer Festival quest’anno ma è stato posticipato a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus che ha reso impossibile lo svolgimento dei concerti dalla fine del mese di febbraio e almeno fino alla fine di luglio, stando al nuovo decreto.

Tomorrow’s Modern Boxes è lo spettacolo del trio composto da Thom Yorke, frontman dei Radiohead, dal producer Nigel Godrich e dal visual artist Tarik Barri; mette in scena le canzoni tratte dai diversi progetti musicali solisti di Yorke.

In scaletta ci sono quindi canzoni di The Eraser (2006), Tomorrow’s Modern Boxes (2014), Amok uscito nel 2013 a firma Atoms For Peace, Suspiria, colonna sonora composta per il remake del film di Dario Argento a cura di Luca Guadagnino del 2018.

Non mancheranno i successi di Anima, la sua ultima pubblicazione, uscita nel 2019 su etichetta XL Recordings, accompagnata da un cortometraggio diretto da Paul Thomas Anderson e disponibile in esclusiva su Netflix.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.