The O.C. 3 su Italia1 con l’inizio della fine di Marissa, il debutto di Taylor Townsend e l’arrivo di Nikki Reed

Il debutto di Taylor Townsend, Nikki Reed guest star e il crollo di Marissa, sono alcuni dei momenti clou di The O.C.3 al via su Italia1 per la gioia dei fan

30
CONDIVISIONI

The O.C. 3 ha ufficialmente preso il via su Italia1. Il teen drama continua la sua corsa nel preserale della rete giovane di Italia1 dopo i numerosi annunci di trasloco su La5 mai resi effettivi. Gli ascolti della lunga cavalcata, hanno fatto comodo al Biscione che ha confermato la messa in onda almeno per tutta questa terza stagione che ha preso il via ufficialmente ieri con l’inizio della fine di Marissa e l’addio di Trey Atwood.

Il giovane, dopo essere stato ferito da un colpo di pistola sparato proprio dalla Cooper, è finito in coma e appena si riprenderà lascerà Newport Beach, salendo su un autobus, in direzione Las Vegas. Lo stesso non potrà fare Marissa che dovrà far leva su tutta la sua forza non solo per superare quello che è successo ma anche quelle che sono state le conseguenze a cominciare dal suo arrivo nella scuola pubblica e dai problemi con Ryan, proprio adesso che il cielo sembrava a loro favore.

Il consiglio scolastico della Harbor si è fatto carico di alcune decisioni difficili ovvero quella di tenere Ryan ed espellere Marissa dopo la richiesta di numerosi genitori ma poi tutto cambia quando, durante la festa di inizio anno, Jack Hess, il nuovo garante per la disciplina scolastica, la manda via in malo modo e la sua dolce metà reagisce picchiandolo e finendo per essere espulso anche lui.

Mentre le cose per i nostri protagonisti si complicano, in The O.C. 3 fa capolino Taylor Townsend (interpretata da Autumn Reeser e da Bella Thorne nei flashback), livorosa compagna pronta a passare sul cadavere di Marissa pur di farsi notare. Alla fine convince le altre ragazze a sceglierla come capo dell’associazione, presentando un progetto più giovanile e alla moda per la festa.

Inizia da qui il suo percorso che all’inizio la voleva antagonista di Summer ma che poi si è rivelato solo uno specchietto per le allodole. Quando verrà fuori che il suo comportamento è legato solo al condizionamento mentale a cui viene costantemente sottoposta da sua madre Veronica, tutto cambia anche nei confronti di Summer e Seth che la accolgono poi come loro amica. Successivamente, nella quarta stagione, lei e Ryan avranno anche un’intensa storia d’amore.

Ma questa non sarà l’unica novità di questa terza stagione, quella che per molti fan storici è a tutti gli effetti quella finale (almeno per via della trama). Tra le new entry di questa stagione c’è anche una guest star speciale, Nikki Reed, l’attrice che poi è diventata la moglie di Ian Somerhalder. Dal quindicesimo episodio della serie vestirà i panni di Sadie, la giovane in arrivo a Orange County per aiutare la zia Gwen e partecipare al funerale di suo cugino Johnny.

L’amicizia con Ryan si trasformerà subito in qualcosa di più quando i due intraprenderanno un viaggio alla ricerca del padre di Johnny ma tutto finirà quando Sadie capirà che il suo dolce biondino andrà presto al college. A quel punto anche lei lascerà Newport per continuare la sua attività di gioielliera altrove. Pronti per questa lunga cavalcata di 25 episodi?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.