Presentato Amazfit Ares, lo smartwatch dall’animo sportivo

Chi ama lo sport non può non interessarsi al nuovo Amazfit Ares, lo smartwatch dal cuore sportivo

1
CONDIVISIONI

Adesso è ufficiale anche Amazfit Ares, il nuovo smartwatch di casa Huami particolarmente votato all’attività fisica (pensate che è capace di tenere traccia di ben 70 modalità differenti). L’aspetto richiama quello dei dispositivi ‘rugged’, ma in realtà l’orologio intelligente è solo resistente ai liquidi (5 ATM), e non è certificato contro urti e cadute. Amazfit Ares ha uno schermo transflettivo con always-on da 1.28 pollici con risoluzione di 176 x 176 pixel ed una batteria da 200mAh (fino a 23 ore di autonomia con GPS sempre attivo, fino a 14 giorni senza GPS e fino a 90 giorni utilizzando come un semplice orologio).

Non mancano a bordo il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, la funzione PAI (Personal Activity Intelligence) e FIRSTBEAT per il calcolo di alcuni importanti parametri (tra cui il VO2Max, ovvero il livello di ossigenazione del sangue. Amazfit Ares è naturalmente predisposto per ricevere notifiche (chiamate, messaggi, email, etc.) e può interfacciarsi con i dispositivi iOS 10.0 (e versioni successive) e Android 5.0 (ed iterazioni successive). Sono presenti le connettività Bluetooth 4.2 LE, la localizzazione GPS + Glonass, l’accelerometro a tre assi ed il barometro.

Le dimensioni di Amazfit Ares sono pari a 46,5 x 55,6 x 14mm (peso di 48 gr.). Lo smartwatch potrà essere acquistato in Cina nelle colorazioni Black e Army Green a partire dal 1 giugno al prezzo di 499 Yuan, pari a circa 65 euro al cambio attuale (escluse le tasse). Non è affatto escluso che Amazfit Ares arrivi anche in versione internazionale, con possibilità di comprarlo anche in Italia tramite lo store ufficiale del produttore. Possiamo tranquillamente dire che chi ama lo sport non può non soffermarsi almeno un po’ dall’osservare con attenzione il nuovo Amazfit Ares, un orologio intelligente particolarmente indicato per chi pratica anche più di una attività sportiva. Ci farete un pensierino anche voi per caso?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.