Come richiedere la fattura dei propri acquisti su Amazon da cliente privato

Ecco come richiedere la fattura dei propri acquisti su Amazon come cliente privato

Da cliente privato non è detto si sappia come richiedere la fattura su Amazon. Oggi più che mai con il Decreto Rilancio, che ha spinato la strada a bonus di diverse tipologie (tra cui il bonus mobilità per l’acquisto di bici e monopattini elettrici, tra gli altri mezzi di locomozione ecologica), è necessario sapere come ottenere la fattura Amazon da cliente privato, da allegare alla domanda per l’erogazione dell’incentivo (parliamo di una prova d’acquisto in piena regola). Come si può leggere nella pagina di assistenza dedicata, in quanto venditore online, l’e-commerce di Jeff Bezos non impone l’emissione della fattura (né tanto meno dello scontrino o della ricevuta fiscale) ad un utente privato (non titolare di partita IVA).

Generalmente un consumatore non necessita della fattura, dal momento che per ricevere tutta l’assistenza dal produttore è possibile avvalersi della ricevuta d’acquisto associata a quel determinato ordine. In ogni caso, il cliente privato che vorrà comunque ricevere la fattura di uno o più prodotti acquistati su Amazon potrà farlo tramite email contattando la società dopo la spedizione dell’ordine, e comunque non oltre 7 giorni dalla data di spedizione. Nell’email di richiesta della fattura bisognerà indicare il codice fiscale del titolare della modalità di pagamento con cui è stato pagato il prodotto, e selezionare in modo corretto l’ordine per cui si desidera ricevere la fattura. L’indirizzo di posta elettronica a cui inoltrare la richiesta di fattura è il seguente: “richiesta-fattura@amazon.it” (naturalmente senza le virgolette).

Vi ricordiamo che la fattura sarà intestata al nome ed all’indirizzo associato alla modalità di pagamento (non sarà possibile cambiare intestatario), e che bisognerà verificare che anche il codice fiscale corrisponde a tale intestatario. Come potete vedere, la questione è molto semplice, e non vi richiederà troppo tempo. Speriamo di esservi stati d’aiuto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.