Data e immagini di The Politician 2 su Netflix, da Ryan Murphy le prime anticipazioni sul futuro della serie

La seconda stagione della serie pseudopolitica di Ryan Murphy è stata ultimata in tempi record, ma potrebbe essere seguita da una lungo stop

[NETFLIX]

A un paio di settimane dal debutto di Hollywood e in piena emergenza Coronavirus Ryan Murphy è pronto a sfornare The Politician 2. La dramedy ideata con Brad Falchuk e Ian Brennan è attesa su Netflix il 19 giugno e consta di sette nuovi episodi, in cui si intende continuare a seguire il viaggio di Payton Hobart (Ben Platt) fra i meandri della politica.

La serie riprende dunque il filo dalla fallimentare corsa alla presidenza del comitato studentesco, momento in cui Payton e il suo team si disgregano per ritrovarsi a distanza di tempo in una New York che sembra aver tenuto in fresco i sogni di gloria del ragazzo. È infatti nella Grande Mela che il gruppetto si ricompone e torna a scommettere su Payton.

The Politician 2 riparte così dalla battaglia per un seggio al Senato che il giovane intende condurre contro la veterana Dede Standish (Judith Light), sfidata per la prima volta dopo molti mandati. La rielezione, in passato una pura formalità grazie alle strategie del capo dello staff Hadassah Gold (Bette Midler), diventa quindi una vera lotta politica. E a rischiare di più è proprio Dede Standish, il cui bagaglio di segreti e menzogne comprende la relazione con due uomini osservata nel finale della prima stagione.

Dal canto suo, Payton deve fare i conti con una clamorosa decisione della madre Georgina (Gwyneth Paltrow), la quale potrebbe oscurarlo e mettere a repentaglio tutto ciò che il giovane spera di raggiungere. Il dilemma di Payton torna così a presentarsi: avere successo con ogni mezzo o conquistare il favore degli elettori con la forza della propria voce e di un preciso messaggio politico?

[NICOLE RIVELLI/NETFLIX]
[NICOLE RIVELLI/NETFLIX]

Questi i primi dettagli emersi in merito alla trama di The Politician 2, stagione ultimata in tempi record prima dello scoppio della pandemia. Può considerarsi un ennesimo regalo di Ryan Murphy ai fan e agli abbonati Netflix in genere, e che però anticipa la notizia di una lunga pausa. È lo stesso Ryan Murphy a confermare di voler mettere in pausa la serie per alcuni anni, così da elaborare al meglio l’eventuale corsa presidenziale di Payton.

Siamo stati abbastanza fortunati da finire le riprese e l’editing della seconda stagione prima che arrivasse il Coronavirus, ha svelato in un’intervista a Collider. Abbiamo sette episodi, una splendida seconda stagione, e adesso stiamo cercando di ultimarla a dispetto del distanziamento sociale. Penso che ci siamo quasi. Uscirà a metà giugno e ne sono molto orgoglioso. Mi piace molto quel che Brad, Ian e io abbiamo creato.

Mi piace il modo in cui Payton è cresciuto. Adesso è al college e la cosa migliore della stagione è lo scontro fra Ben Platt da un lato, Judith Light e Bette Midler dall’altro, ha stuzzicato. È qualcosa di molto adulto, molto topico. È come se i baby boomer si domandassero “È arrivato il momento di cedere il potere alla prossima generazione o [i giovani] sono ancora troppo stupidi per accorgersene?”. E la battaglia si osserva ogni giorno nel nostro scenario politico. […] Dà l’idea di essere molto più adulta, molto più sessualizzata. È fantastica. E Ben, ma soprattutto Judith e Beth, credo, offrono delle prove straordinarie.

[NETFLIX]
[NETFLIX]
Il Caso O.J.Simpson (Box 4 Dvd)
  • Attributi: DVD, Serie TV
  • Cuba Gooding Jr., John Travolta, David Schwimmer (Actors)

Quando la seconda stagione finirà vorrei fermarmi per un paio d’anni e far invecchiare un po’ Ben Platt così da prepararlo alla corsa finale, ha proseguito. Sarebbe ovviamente una corsa presidenziale, no? È ciò a cui abbiamo pensato fin dall’inizio, e penso che sia questo il nostro piano. Aspetterò. Ben è giovane, voglio prendermi un paio d’anni per capire come lo faremo sembrare più vecchio. Ma, ripeto, è stato il mio piano fin dall’inizio.

Logico, a questo punto, che il progetto iniziale di una serie snodata in almeno quattro stagioni si riduca. Per quanto mi riguarda, e credo di poter parlare a nome di tutti, l’idea sarebbe di fare probabilmente tre stagioni in totale, conferma.

[GIOVANNI RUFINO/NETFLIX]
[GIOVANNI RUFINO/NETFLIX]
Offerta
American Horror Story 1-8 (29 DVD)
  • Vincitrice di numerosi premi
  • Ha un cast stellare

Tra gli interpreti di ritorno in The Politician 2 su Netflix figurano Ben Platt, Judith Light, Bette Midler, Gwyneth Paltrow, Lucy Boynton, Bob Balaban, Julia Schlaepfer, Laura Dreyfuss, Theo Germanie, Rahne Jones, Zoey Deutch, Benjamin Barrett. Altamente improbabile, invece, rivedere Jessica Lange e David Corenswet.

Fra le altre serie su cui Ryan Murphy è al lavoro per Netflix, e di cui è difficile prevedere l’uscita visto l’attuale stop al settore, spiccano American Crime Story: Impeachment, Halston e Ratched.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.