Cast e personaggi de La Cattedrale del Mare al via su Canale5 dal 19 maggio: la sinossi della serie

Cast e personaggi de La Cattedrale del Mare sbarcano in chiaro dal 19 maggio, ecco tutto quello che c'è da sapere sulla serie

9
CONDIVISIONI

Cast e personaggi de La Cattedrale del Mare ci faranno compagnia da domani, 19 maggio, nel prime time di Canale5. Dopo tanti slittamenti sembra proprio che per la serie tv spagnola sia finalmente arrivato il momento di sbarcare in chiaro in un mese davvero un po’ complicato in cui gli scossoni della Fase 2 potrebbero ritorcersi anche su ascolti tv e presenza davanti al piccolo schermo. Quale sarà la sorte della serie tratta dall’omonimo bestseller di Ildefonso Falçones?

Lo scopriremo solo mercoledì mattina ma fino ad allora cerchiamo di mettere insieme i pezzi, cast e personaggi de La Cattedrale del Mare per capire di cosa si tratta. Guerre, libertà, lotte contro la schiavitù, ricchezza e vendette saranno alcuni delle caratteristiche della serie che riporterà il pubblico al cospetto di drammatici eventi che si consumano all’ombra dell’Inquisizione, nella Barcellona del XIV Secolo.

Il volume è diviso in quattro parti (Servi della gleba, Servi della nobiltà, Servi della passione, Servi del destino) tante quante saranno le puntate in onda su Canale5 per un totale di quattro settimane alternando sullo schermo 2.500 comparse, 2.000 costumi e 220 animali con sullo sfondo la Basilica di Santa María del Mar, Estremadura, Castilla La Mancha, Madrid, Aragona e Catalogna.

Al centro della storia c’è la vita del fuggiasco Arnau Estanyol, interpretato da Aitor Luna, figlio di un contadino, Bernat Estanyol (Daniel Grao), riparatosi a Barcellona nel quartiere della Ribera, cioè dei vasai, nel XIV secolo. Non ha mai conosciuto la madre, ma sa di essere protetto dalla Vergine Maria, che lo ha adottato sin da bambino e proprio per questo che, una volta ricca, decide di costruire la Cattedrale con una Barcellona nel momento di maggiore prosperità.

Arnau vi contribuirà, prima come bastaix, cioè come portatore di pietre, e poi finanziando l’ultimazione dell’edificio (la durata dei lavori andrà dal 1329 al 1383). Un’evoluzione, vissuta fra mille vicissitudini, personali e storiche, che non mancheranno di suscitare invidie e disprezzo: l’uomo, infatti, finirà in balia dell’Inquisizione.

In cast e personaggi de La Cattedrale del Mare, troveremo anche Joan Estanyol (Pablo Derqui), “fratello” di Arnau, adottato da Bernat a nove anni dopo la morte della madre. La grande intelligenza gli apre le porte della Chiesa, consentendogli di studiare e di avere un futuro. Hasat Jose (Maria Pou), nobile e saggio, sarà lui il mentore di Arnau, uomo nobile e saggio che lo introduce ai segreti del commercio, aiutandolo a diventare un uomo ricco.

Dall’altro lato abbiamo Mar (Michelle Jenner), sola da quando aveva 11 anni, vive sotto la custodia di Padre Albert fino all’arrivo di Arnau; Elionor (Silvia Abascal), appartiene alla nobiltà e vive nella corte del Re, di cui è la cortigiana preferita, e Aledis (Andrea Duro), figlia maggiore di un avido mercante, che la venderà per soldi. Infelice, il suo destino è deciso, viola le regole per vivere il suo amore e la sua passione. Arnau è l’uomo che avrebbe voluto sposare. Come finirà per lei?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.